CIR, Rally Italia Sardegna: Basso beffa Rossetti e vince Gara 2 sul filo di lana!

Il campione CIR 2016 beffa il pilota di Citroen Italia proprio all'ultima speciale e firma la seconda vittoria stagionale, salendo in testa al campionato.

CIR, Rally Italia Sardegna: Basso beffa Rossetti e vince Gara 2 sul filo di lana!

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai hanno trionfato al Rally Italia Sardegna, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally 2019. L'equipaggio campione CIR 2016 ha battuto sul filo di lana quello formato da Luca Rossetti ed Eleonora Mori.

Rossetti, pilota ufficiale di Citroen Italia, è arrivato all'avvio della PS19, la Sassari - Argentiera 2, con pochi secondi di vantaggio su Basso. Il nativo di Montebelluna aveva infatti ridotto il proprio ritardo dalla vetta della classifica nelle 3 speciali d'apertura della giornata.

Nell'ultima, Basso ha piazzato il colpo vincente, relegando il rivale friulano al secondo posto in classifica. Rossetti, però, ha dovuto fare i conti con un problema ai freni che ha afflitto la sua Citroen C3 R5 sin dalla prima prova speciale di oggi, così non ha potuto spingere a fondo per cercare di contrastare gli attacchi del rivale.

Grazie al successo ottenuto in Gara 2, Basso è il nuovo leader del Campionato Italiano Rally 2019, con pochi punti di vantaggio proprio nei confronti di Luca Rossetti.

Molto più staccati Andrea Crugnola - vincitore di Gara 1 - e Simone Campedelli. Nella seconda manche di gara entrambi hanno faticato molto a causa di errori e guasti, che li hanno costretti a rallentare e a non poter lottare per la vittoria.

Crugnola si può consolare con la vittoria di Gara 1, mentre il romagnolo del team Orange 1 M-Sport dovrà dimenticare presto uno dei fine settimana più difficili della sua carriera.

condivisioni
commenti
CIR, Rally Italia Sardegna: Rossetti chiude in vetta la seconda tappa
Articolo precedente

CIR, Rally Italia Sardegna: Rossetti chiude in vetta la seconda tappa

Prossimo Articolo

WRC: la Hyundai i20 R5 avrà un pacchetto evolutivo nei primi mesi del 2020

WRC: la Hyundai i20 R5 avrà un pacchetto evolutivo nei primi mesi del 2020
Carica commenti