Formula 1 MotoGP
18 set
Warm Up in
14 Ore
:
18 Minuti
:
00 Secondi
WRC
18 set
Giorno 3 in
11 Ore
:
28 Minuti
:
00 Secondi
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK WarmUP in
13 Ore
:
58 Minuti
:
00 Secondi
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

CIR, Rally il Ciocco, PS5: Basso vince e prova la rimonta

condivisioni
commenti
CIR, Rally il Ciocco, PS5: Basso vince e prova la rimonta
Di:

Basso vince la sua prima speciale del weekend e si riporta a meno di 7" da Crugnola. Albertini risale e ora è al quarto posto dietro a Signor. Problemi per Michelini.

Alla quinta prova speciale del Rally il Ciocco e Valle del Serchio, secondo appuntamento CIR 2020, è arrivata la risposta del campione. Giandomenico Basso ha vinto la sua prima speciale del weekend, la "Tereglio 2" di 13,87 chilometri,

Basso ha firmato il miglior tempo e così è riuscito a ridurre il divario che lo separa dalla prima posizione, ancora occupata da Andrea Crugnola. Ora il pilota del team Fabbri ha un vantaggio di 6"9 sul vicentino, che ha così dato i primi segnali di ripresa dopo un primo giro reso complicato da un problema al freno a mano.

Dopo la foratura che lo ha costretto a dire addio alle velleità di vittoria, Stefano Albertini ha firmato il terzo miglior tempo di speciale, risalendo così nella classifica generale sino al quarto posto. Ora il podio sembra una formalità, perché Signor - che lo precede - ha un vantaggio di appena 1 decimo di secondo, con Albertini che ha mostrato di avere un ritmo decisamente migliore.

Buono il tempo anche di Giacomo Scattolon, con cui si è avvicinato a sua volta alle posizioni che contano. Il suo ritardo da Signor è di appena 2"1. E' andata peggio a Rudy Michelini, perché dopo aver conquistato il terzo posto nella prova precedente è stato subito costretto a lasciarlo a causa di un problema.

Ora Michelini è profondato all'11esimo posto, addirittura fuori dalla Top 10 dopo aver perso 41"8 da Basso in una sola prova speciale. Tommaso Ciuffi, intanto, prende sempre più confidenza con la Skoda Fabia R5. Attualmente è settimo, ma vicino ai piloti che lo precedono e in piena lotta per il quinto posto.

Per quanto riguarda la categoria 2 Ruote Motrici, il padrone di casa Paolo Andreucci sta dando spettacolo con la nuova Peugeot 208 Rally4. Il toscano è in pieno controllo della classifica, con un vantaggio di oltre 30" sull'equipaggio formato da Lucchesi e Pollicino.

Con la PS6 cancellata già nella giornata di ieri, la gara toscana riprenderà questo pomeriggio alle ore 14:31 con la prima vettura in speciale, la Volkswagen Polo GTI R5 di Basso. Sarà lui il primo ad affrontare la "Il Ciocco 2" di 2,13 chilometri, che segnerà così l'avvio del giro pomeridiano.

  Numero Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Crugnola/Ometto Citroen C3 R5 34'34”0
2 Basso/Granai Volkswagen Polo GTI R5 +6"9
3 Signor/Pezzoli Volkswagen Polo GTI R5 +45"0
4 Albertini/Fappani Skoda Fabia R5 +45"1
5 Scattolon/Bernacchini Skoda Fabia R5 +47"1
6 Re/Menchini Volkswagen Polo GTI R5 +51"6
7 Ciuffi/Gonella Skoda Fabia R5 +58"7
8 Tosi/Del Barba Skoda Fabia R5 +1'06"5
9 Rusce/Farnocchia Citroen C3 R5 +1'08"2
10 Bottarelli/Pasini Skoda Fabia R5 +1'09"6
CIR, Rally il Ciocco, PS3-4: Crugnola allunga, Albertini fora

Articolo precedente

CIR, Rally il Ciocco, PS3-4: Crugnola allunga, Albertini fora

Prossimo Articolo

CIR, Rally il Ciocco, PS7-8: Crugnola reagisce e prova l'allungo

CIR, Rally il Ciocco, PS7-8: Crugnola reagisce e prova l'allungo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Il Ciocco E Valle Del Serchio
Autore Giacomo Rauli