Scandola e D'Amore trionfano al Rally Due Valli

Secondo successo di fila per l'equipaggio Skoda Motorsport Italia. Basso chiude secondo davanti ad Andreucci

Umberto Scandola e Guido D'Amore sono riusciti nel loro intento: vincere anche il Rally Due Valli e portare a casa il secondo successo stagionale dopo il successo nel Rally Roma Capitale. In questo modo l'equipaggio di punta di Skoda Motorsport Italia ha concluso nel migliore dei modi un 2015 di cambiamenti importanti, che ha visto arrivare la nuova Fabia R5 a metà stagione e che, dopo due errori piuttosto significativi, sembrava poter interrompere la crescita di un progetto ambizioso come quello messo in piedi da Skoda e la famiglia Scandola. 

L'equipaggio veronese ha vinto con pieno merito il rally di casa, partendo forse un po' in sordina ma sferrando attacchi nei momenti decisivi e portando a casa il secondo hurrà consecutivo nel Campionato Italiano Rally, il terzo se si considera anche la vittoria nel rally sloveno portato a casa prima di quello capitolino. Scandola e D'Amore hanno vinto sei speciali sulle undici in programma, lasciandone tre a Giandomenico Basso e appena due al nove volte campione italiano Paolo Andreucci. Una gara dominata, soprattutto grazie a un secondo giorno di gara ai limiti della perfezione e senza alcuna sbavatura.

Gli avversari, invece, sono stati autori di piccoli errori che hanno rovinato le loro speranze di successo finale. Giandomenico Basso ha chiuso il rally veronese al secondo posto e, grazie a questo risultato, ha mantenuto la seconda posizione anche nel campionato piloti per appena un punto proprio su Umberto Scandola: 66 punti a 65. Il pilota al volante della Ford Fiesta LDi R5 è stato autore di una tre giorni molto competitiva, ma ha dovuto rallentare nelle ultime speciali di ieri a causa di un serio problema all'idroguida, che gli ha impedito di lottare con Scandola sino all'ultima speciale.

Aveva iniziato molto bene la manifestazione il nove volte campione italiano Paolo Andreucci, il quale, dopo due speciali vinte di fila, ha dovuto cedere il passo sia a Scandola che a Basso a causa di un lungo nella PS3. Da quel momento in poi, per il garfagnino è stata una gara all'inseguimento dei primi due, reso vano da un'errata scelta degli pneumatici nella seconda tappa e da un testacoda con annessa toccata all'anteriore nella penultima prova speciale di ieri. Oggi Andreucci ha preferito gestire il proprio vantaggio e centrare il podio.

Bella la lotta finale per il quarto posto tra il campione CIR Junior 2015, Michele Tassone su Peugeot 208 T16 R5, e Fabrizio Andolfi, con il primo dei due che è riuscito a difendere la propria posizione grazie a un ottimo crono proprio nell'ultima speciale, la PS11, in cui ha demolito le speranze del pilota su Ford Fiesta R5. Molto più staccato Luca Rossetti, il quale è però riuscito a chiudere in sesta posizione e a trionfare nelle categorie Coppa ACI R3, Trofeo Renault Clio R3T e nel Trofeo Renault Sport European Trophy R3T Girone Italia.

Fine settimana molto sfortunato per Alessandro Perico. Il pilota al volante di una Peugeot 208 T16 R5 ha dovuto far fronte prima a una foratura in una delle stage più unghe della seconda tappa, poi non è riuscito a prendere il via della speciale successiva a causa di un cablaggio, che ha procurato un malfunzionamento alla pompa dell'acqua. 

CIR 2015, Rally Due Valli, 11/10/2015
Classifica generale finale (primi dieci)
1. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia R5 - 1h43'13"5
2. Basso/Granai - Ford Fiesta R5 LDi - +34"6
3. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 R5 - +1'10"4
4. Tassone/Michi - Peugeot 208 T16 R5 - +3'53"3
5. Andolfi/Savoia - Ford Fiesta R5 - +4'07"4
6. Rossetti/Chiarcossi - Renault New Clio RS R3T - +6'57"2
7. Panzani/Baldacci - Renault Clio R3T - +7'52"9
8. Fiocco/Turco - Renault Clio A7 - +8'46"1
9. Ferrarotti/Fenoli - Renault New Clio R3T - +9'12"7
10. Bernardi/Zanini - Peugeot 208 R2B - 10'56"2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally due Valli
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Umberto Scandola
Articolo di tipo Ultime notizie