Due Valli, PS1: Andreucci parte alla grande

Due Valli, PS1: Andreucci parte alla grande

Secondo posto per Giandomenico Basso e terzo per un Umberto Scandola acclamato dal pubblico di casa

Questa sera a Verona è partito il Rally Due Valli, ovvero l'ultimo appuntamento della stagione 2015 del Campionato Italiano Rally. Il titolo piloti è già stato assegnato, vinto ancora una volta da Paolo Andreucci al volante della sua Peugeot 208 T16 R5, ma l'appuntamento veronese regalerà gli ultimi verdetti della stagione in corso.

La Prova Speciale 1 si è disputata poco fa, la Torricelle di 2,62 chilometri totali, vinta proprio da Paolo Andreucci, navigato dalla solita Anna Andreussi. Il toscano ha affermato di aver vuto qualche problema con i fanali della sua 208 ma, alla fine della breve stage, è risultato il più veloce di tutti. 

Ad appena tre decimi dal nativo di Castelnuovo di Garfagnana ecco Giandomenico Basso e Lorenzo Granai. L'equipaggio della Ford Fiesta R5 LDi è scesa sul tracciato come seconda vettura e ha quasi ricalcato il medesimo crono di Andreucci, salvo essere in ritardo per poco più di un battito di ciglia. 

Umberto Scandola è stato accompagnato nella sua prova da due ali di folla festanti e questo non è certo una novità. Il pilota di punta di Skoda Motorsport Italia è il padrone di casa, nativo di Verona, e certamente vorrà regalare una vittoria alla sua gente, che sarebbe per lui il secondo successo consecutivo nel campionato 2015. Scandola, al termine della prima speciale, è risultato in ritardo di otto decimi di secondo.

In lizza per una posizione sul podio anche Alessandro Perico, al volante della seconda Peugeot 208 T16 R5. Per il pilota della casa del leone rampante una prova confortante, conclusa ad appena un secondo netto di ritardo. Incoraggiante anche il quinto tempo assoluto di Luca Hoelbling, secondo pilota al volante di una Skoda Fabia R5. 

CIR 2015, Rally Due Valli, 09/10/2015
Classifica generale dopo la PS1 (primi dieci)
1. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 R5 - 1'38"6
2. Basso/Granai - Ford Fiesta R5 LDi - +0"3
3. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia R5 - +0"8
4. Perico/Turati - Peugeot 208 T16 R5 - +1"0
5. Hoelbling/Grassi - Skoda Fabia R5 - +3"9
6. Andolfi/Savoia - Ford Fiesta R5 - +4"3
7. Tassone/Michi - Peugeot 208 T16 R5 - +7"8
8. Panzani/Baldacci - Renault Clio R3T - +8"0
9. Rossetti/Chiarcossi - Renault New Clio RS R3T - +8"8
10. Ferrarotti/Fenoli - Renault New Clio R3T - +9"7

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally due Valli
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Umberto Scandola
Team Peugeot Sport Italia , BRC , Skoda Motorsport
Articolo di tipo Prova speciale