Peugeot a due punte per l'assalto al titolo Costruttori

Accanto al già Tricolore Andreucci ci sarà nuovamente Michele Tassone al volante di una 208 T16

Paolo Andreucci e Michele Tassone sono ai blocchi di partenza del Rally Due Valli (9-11 ottobre), ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally 2015. Obiettivo conquistare i punti decisivi che consentano a Peugeot di vincere il Tricolore Costruttori.

Il rally veronese sarà per l’equipaggio Andreucci-Andreussi la passerella finale dopo la vittoria anticipata del nono titolo piloti. Per Tassone-Michi (Campioni Italiani Junior 2015) l’opportunità di salire a bordo della 208 T16 per la seconda volta, dopo il debutto al Rally del Friuli Venezia Giulia.

Il Rally Due Valli, nella sua versione breve, sarà anche il palcoscenico delle prime due finali del Peugeot Competition 2015, il trofeo promozionale riservato ai clienti sportivi del Leone. Quattro i protagonisti che si contenderanno la vittoria e, quindi, la possibilità di partecipare come piloti ufficiali Peugeot al Monza Rally Show 2015: Danilo Baravalle, Simone Giordano, Marcello Razzini, Alberto Rossi.

Ultimo appuntamento anche per #ScattoPeugeot, il contest fotografico online del Leone dedicato a tutti gli appassionati di rally.

I tifosi fotografi potranno immortalare le vetture di Paolo Andreucci e Michele Tassone e l’autore della migliore foto, scelta a fine stagione da una giuria di esperti, diventerà “fotografo ufficiale” del Leone al MonzaRallyShow 2015. Per partecipare al contest è sufficiente andare al link http://blog.peugeot.it/ScattoPeugeot, compilare il form e poi pubblicare la foto scelta su Instagram o Twitter usando l’hashtag #ScattoPeugeot.

Paolo Andreucci: "Una gara dura, selettiva e complicata. L’anno passato qui abbiamo vinto il titolo piloti dopo una gara difficilissima e sul filo dei secondi con i nostri avversari. Oggi la affrontiamo consapevoli nell’importanza che ha per Peugeot la vittoria del Tricolore Costruttori. Faremo la nostra gara, senza azzardi e con l’obiettivo di incamerare i punti che mancano".

Anna Andreussi: "Ricordo ancora le speciali nel nebbia e nella pioggia dell’anno scorso. E la gioia finale. Ora siamo molto concetrati, paradossalmente queste gare per noi sono le più difficili perché se non si tiene alta l’attenzione il rischio è di commettere degli errori che potrebbero costare molto cari".

Michele Tassone: "Avere l'opportunità di salire sulla Peugeot 208 T16 per la seconda volta è motivo di grande soddisfazione. Una grande responsabilità che cercherò di contraccambiare al meglio. Qui dobbiamo assolutamente fare al meglio il gioco di squadra".

Daniele Michi: "Salire nuovamente sui sedili della Peugeot 208 T16 è già, di per sé, gratificante. Riuscire nell'intento di contribuire alla vittoria del Campionato Costruttori da parte di Peugeot Italia lo sarebbe ancora di più. Il nostro intento è questo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally due Valli
Piloti Paolo Andreucci , Michele Tassone
Articolo di tipo Preview