Como, PS8: Rossetti torna leader, ma Basso è ko

Como, PS8: Rossetti torna leader, ma Basso è ko

Problemi anche per Andreucci che fora e finisce decimo ad oltre 3 minuti

L'ottava speciale del Rally di Como, la famigerata "Val Cavargna" ha decisamente stravolto la classifica assoluta. Innanzitutto va registrato un nuovo cambio al vertice, con Luca Rossetti che ha riportato la sua Abarth Grande Punto S2000 al comando, scavalcando di 0"6 la Skoda Fabia S2000 di Jan Kopecky. Le novità più importanti però arrivano dai guai che hanno colpito Giandomenico Basso e Paolo Andreucci. Il pilota dell'Abarth non ha preso il via della speciale, segno evidente che il problema accusato nella PS7 non era solo una foratura. Il campione 2010, invece, ha accusato una foratura sulla sua Peugeot 207 S2000 ed è precipitato addirittura in decima piazza, ad oltre tre minuti dal battistrada. In tutto questo trambusto è stato bravissimo invece Alessandro Perico, che si è riportato in terza posizione scavalcando anche Renato Travaglia. Dietro quest'ultimo poi Piero Longhi è riuscito ad appaiare nuovamente Corrado Fontana: a due speciali dal termine i due portacolori della Peugeot sono infatti accreditati dello stesso tempo. CIR, Rally di Como, 23/10/2010 Classifica dopo 8 PS 1. Rossetti/Chiarcossi - Abarth Grande Punto S2000 - 1.28'47"0 2. Kopecky/Stary - Skoda Fabia S2000 - +0"6 3. Perico/Carrara - Peugeot 207 S2000 - +39"9 4. Travaglia/Granai - Abarth Grande Punto S2000 - +45"1 5. Longhi/Baggio - Peugeot 207 S2000 - +1'03"5 6. Fontana/Arena - Peugeot 207 S2000 - +1'03"5 7. Signor/Barone - Skoda Fabia S2000 - +1'41"3 8. Carella/Riolfo - Peugeot 207 S2000 - +2'24"5 9. Angrisani/Dainese - Mitsubishi Lancer Evo X - +3'07"9 10. Andreucci/Andreussi - Peugeot 207 S2000 - +3'28"3
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Luca Rossetti , Paolo Andreucci , Giandomenico Basso
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto storiche, nurburgring