Como, PS6: doppietta Abarth a fine prima tappa

condivisioni
commenti
Como, PS6: doppietta Abarth a fine prima tappa
Di: Matteo Nugnes
22 ott 2010, 16:18

Rossetti mantiene 0"9 di margine su un Basso in rimonta, mentre Andreucci scivola quarto

La prima tappa del Rally di Como si chiude esattamente come era cominciata questa mattina: con le due Abarth Grande Punto S2000 ufficiali davanti a tutti, anche se in ordine inverso rispetto al risultato della PS1. Al comando infatti c'è Luca Rossetti, che precede di appena 0"9 la vettura gemella di Giandomenico Basso, autore di un tempone sui 28,70 km della speciale "Val Cavargna A", risalendo dalla quarta alla seconda posizione. Jan Kopecky ha mantenuto la sua Skoda Fabia S2000 in terza piazza, mantenendo praticamente invariato anche il distacco dal battistrada. Paolo Andreucci, invece, ha perso decisamente terreno con la sua Peugeot 207 S2000, scivolando quarto a 15"3. Il campione 2010 ha poi spiegato di aver semplicemente trovato la strada sporca transitando per primo. Intanto alle sue spalle si è portato in quinta piazza Renato Travaglia, che con la sua Abarth Grande Punto S2000 ha superato in un solo colpo entrambe le Peugeot di Corrado Fontana e Piero Longhi. CIR, Rally di Como, 22/10/2010 Classifica al termine della prima tappa 1. Rossetti/Chiarcossi - Abarth Grande Punto S2000 - 1.00'08"0 2. Basso/Dotta - Abarth Grande Punto S2000 - +0"8 3. Kopecky/Stary - Skoda Fabia S2000 - +5"1 4. Andreucci/Andreussi - Peugeot 207 S2000 - +15"3 5. Travaglia/Granai - Abarth Grande Punto S2000 - +29"5 6. Fontana/Arena - Peugeot 207 S2000 - +32"0 7. Longhi/Baggio - Peugeot 207 S2000 - +38"4 8. Perico/Carrara - Peugeot 207 S2000 - +39"0 9. Signor/Barone - Skoda Fabia S2000 - +1'09"5 10. Carella/Riolfo - Peugeot 207 S2000 - +1'45"2
Prossimo articolo CIR
Al Mille Miglia c'è il grande ritorno di Cunico

Articolo precedente

Al Mille Miglia c'è il grande ritorno di Cunico

Prossimo Articolo

Andreucci scommette ancora sulla 207 Super 2000

Andreucci scommette ancora sulla 207 Super 2000
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Piloti Luca Rossetti
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie