Kopecky si impone nella prova televisiva

Kopecky si impone nella prova televisiva

Il pilota della Skoda però ha recuperato solo 0"2 su Meeke e 0"4 su Andreucci

Dopo quattro centri consecutivi della Peugeot 207 S2000 di Kris Meeke, la prova speciale televisiva del Rally Costa Smeralda ha premiato Jan Kopecky, che con la sua Skoda Fabia S2000 ha percorso al meglio il punto cruciale degli 1,72 km cronometrati, un tornantino in cui tutti hanno faticato a trovare il giusto punto di frenata. Il pilota ceco ha fatto segnare un tempo di 1'05"8, guadagnando comunque solamente due decimi nei confronti del battistrada, che quindi ha sempre oltre un minuto di vantaggio. Se non altro Kopecky è riuscito a ridurre il suo gap da Paolo Andreucci a 5", che con ancora 39 km circa di speciali è decisamente colmabile. Erroraccio per Renato Travaglia, finito lunghissimo al tornantino con la sua Abarth Grande Punto S2000, permettendo quindi alla vettura gemella di Giandomenico Basso di recuperargli quasi 11". I due comunque rimangono separati da oltre 20". Nello stesso errore poi è incappato anche Dettori con la Ford Fiesta S2000. CIR, Rally Costa Smeralda, 9/10/2010 Classifica dopo 5 PS 1. Meeke/Nagle - Peugeot 207 S2000 - 59'25"6 2. Andreucci/Andreussi - Peugeot 207 S2000 - +1'05"3 3. Kopecky/Stary - Skoda Fabia S2000 - +1'10"3 4. Travaglia/Granai - Abarth Grande Punto S2000 - +2'31"5 5. Basso/Dotta - Abarth Grande Punto S2000 - +2'54"3 6. Manfrinato/Zanella - Mitsubishi Lancer Evo IX - +3'05"8 7. Ricci/Pfister - Subaru Impreza Sti - +3'30"9 8. Dettori/Pisano - Ford Fiesta S2000 - +3'59"2 9. Signor/Barone - Skoda Fabia S2000 - +4'44"3 10. Sandrin/De Col - Renault Clio S1600 - +8'08"1
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Kris Meeke
Articolo di tipo Ultime notizie