Kopecky fora, Andreucci torna secondo

Kopecky fora, Andreucci torna secondo

Meeke sembra avere giù la gara in pugno: il compagno di squadra è ad oltre un minuto

Dopo quattro prove speciali del Rally Costa Smeralda, Kris Meeke sembra già in grado di poter controllare la situazione nei tre tratti cronometrati rimanenti. Il pilota britannico, chiamato a dare una mano alla Peugeot nella classifica costruttori, ha infatti dominato tutte le 4 PS disputate fino ad ora, portando il suo vantaggio ad oltre un minuto nei confronti degli inseguitori. Ora alle sue spalle è risalita nuovamente la 207 S2000 del compagno di squadra Paolo Andreucci, che quindi è sempre più vicino alla conquista del titolo, visto che per la classifica del CIR si trova al comando: Meeke infatti non può prendere punti per la classifica piloti. Il leader del campionato ha un margine di circa 5" sulla Skoda Fabia S2000 di Jan Kopecky, che è stato vittima di una foratura alla posteriore destra ad 8 km dal fine prova, mentre le due Abarth Grande Punto S2000 di Renato Travaglia e Giandomenico Basso sembrano non poter essere più una minaccia per lui. CIR, Rally Costa Smeralda, 9/10/2010 Classifica dopo 4 PS 1. Meeke/Nagle - Peugeot 207 S2000 - 58'19"6 2. Andreucci/Andreussi - Peugeot 207 S2000 - +1'05"1 3. Kopecky/Stary - Skoda Fabia S2000 - +1'10"5 4. Travaglia/Granai - Abarth Grande Punto S2000 - +2'19"1 5. Basso/Dotta - Abarth Grande Punto S2000 - +2'52"8 6. Manfrinato/Zanella - Mitsubishi Lancer Evo IX - +3'04"1 7. Ricci/Pfister - Subaru Impreza Sti - +3'27"5 8. Dettori/Pisano - Ford Fiesta S2000 - +3'47"8 9. Signor/Barone - Skoda Fabia S2000 - +4'39"7 10. Sandrin/De Col - Renault Clio S1600 - +7'59"0
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Kris Meeke , Paolo Andreucci
Articolo di tipo Ultime notizie