Friuli, PS2: La pioggia mischia le carte

condivisioni
commenti
Friuli, PS2: La pioggia mischia le carte
Di: Matteo Nugnes
03 set 2010, 13:19

Davanti tutti i piloti del Trofeo Clio, il primo tra le S2000 è Andreucci (dodicesimo)

Il clima incerto è stato il grande protagonista della seconda prova speciale del Rally del Friuli e delle Alpi Orientali. La pioggia infatti ha aumentato la sua intensità con il passare del tempo, favorendo i piloti del Trofeo Clio R3 che, tutti dotati di gomme da pioggia, si sono portati nelle prime posizioni. Al comando della classifica assoluta, infatti, troviamo la coppa Campana-De Castelli, che ha un vantaggio di circa 14" su Simone Campedelli. Per quanto riguarda invece i piloti che lottano per il titolo del CIR, quello piazzato meglio è Paolo Andreucci, dodicesimo a 35"3, con appena un decimo di vantaggio nei confronti di Giandomenico Basso. Chi ha perso tantissimo è Luca Rossetti, precipitato addirittura in 23esima piazza, accusando un ritardo di circa 15" dalla Peugeot 207 S2000 del campione in carica.
Prossimo articolo CIR
Al Mille Miglia c'è il grande ritorno di Cunico

Articolo precedente

Al Mille Miglia c'è il grande ritorno di Cunico

Prossimo Articolo

Andreucci scommette ancora sulla 207 Super 2000

Andreucci scommette ancora sulla 207 Super 2000
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie