Friuli, PS10 annullata: poca sicurezza per il pubblico

condivisioni
commenti
Friuli, PS10 annullata: poca sicurezza per il pubblico
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
29 ago 2015, 16:41

Alcuni spettatori stranieri, che sarebbero ubriachi, non hanno voluto stare agli ordini dei commissari

I commissari di gara del 51° Rally del Friuli, tappa 2015 del Campionato Italiano Rally, hanno deciso di annullare la decima prova speciale in programma a causa di alcuni spettatori, che le comunicazioni dal percorso definiscono ubriachi, i quali non hanno voluto seguire le indicazioni dei responsabili della sicurezza designati per la "Mersino", ovvero una delle prove più lunghe di questa gara. La carovana del CIR proseguirà quindi verso la PS11, l'ultima in programma, che definirà il vincitore della competizione e il podio.

CIR, Rally del Friuli, 29/08/2015
Classifica generale dopo la PS10 (primi dieci)
1. Paolo Andreucci - Peugeot 208 T16 - 1h25'45"0
2. Alessandro Perico - Peugeot 208 T16 - +1'06"0
3. Giandomenico Basso - Ford Fiesta R5 LDi - +3'37"2
4. Manuel Koessler - Subaru Impreza WRX STI - +5'25"4
5. Luca Rossetti - Renault New Clio R3T - +5'54"8
6. Hermann Gassner - Mitsubishi Lance Evo X R4 - +6'37"6
7. Aleks Humar - Renault New Clio R3T - +7'06"9
8. Janos Puskadi - Skoda Fabia S2000 - +8'00"1
9. Ole Christian Veiby - Citroen DS3 R3T - +9'25"4
10. Simone Campedelli - Peugeot 207 S2000 - +9'45"5

Prossimo articolo CIR
Ecco l'incidente di Scandola a San Marino (video)

Articolo precedente

Ecco l'incidente di Scandola a San Marino (video)

Prossimo Articolo

Perico salterà il Rally di Roma per un lutto

Perico salterà il Rally di Roma per un lutto
Carica commenti