Formula 1
07 ago
Prossimo evento tra
21 Ore
:
55 Minuti
:
56 Secondi
MotoGP
06 ago
Evento in corso . . .
WRC
04 set
Prossimo evento tra
28 giorni
18 set
Prossimo evento tra
42 giorni
WSBK
31 lug
Canceled
09 ago
SSP300 Gara 2 in
3 giorni
Formula E
G
ePrix di Berlino II
06 ago
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
6 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
Prossimo evento tra
21 Ore
:
55 Minuti
:
56 Secondi
11 set
Prossimo evento tra
35 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
28 giorni

CIR-ERC: Crugnola e Lukyanuk Re di Roma al rally della Capitale

condivisioni
commenti
CIR-ERC: Crugnola e Lukyanuk Re di Roma al rally della Capitale
Di:
26 lug 2020, 16:35

Il varesino completa rimonta e sorpasso vincendo Gara 2 davanti ad un grande Basso che è secondo anche nell'ERC dietro al russo. Sul podio CIR va anche Scandola, bravissimo Solberg a vincere l'ERC1 Junior.

Andrea Crugnola si è prontamente riscattato dopo il ritiro di ieri andando a vincere "Gara 2" del Rally di Roma Capitale, che segnava la ripartenza dopo la pandemia di Coronavirus per i protagonisti di CIR e FIA European Rally Championship.

Nell'Europeo a trionfare è stato Alexey Lukyanuk con il suo nuovo co-pilota Dmitry Eremeev, che hanno avuto la meglio di un agguerritissimo Giandomenico Basso, in coppia con Lorenzo Granai.

E proprio il veneto, che ieri si era imposto in Gara 1 del CIR, oggi ha dovuto masticare amaro, rimontato a metà gara da Crugnola e Pietro Ometto, che lo hanno scavalcato e poi tenuto a bada.

Per il varesino della F.P.F. Sport è anche un bel modo di ringraziare il proprio team, che ha lavorato tutto sabato per riparare la Citroën C3 R5 dopo il botto di sabato mattina.

Durante le ultime ripetizioni delle PS "Rocca di Cave", "Rocca Santo Stefano" e "Guarcino", Crugnola è riuscito a rimanere davanti alla Volkswagen Polo GTI R5 di Basso-Granai, con la coppia della Loran SRL che non ha avuto invece pensieri da parte della Hyundai i20 R5 di Umberto Scandola-Guido D'Amore (Hyundai Rally Team Italia), bravi anche loro a riscattarsi dopo i problemi della Tappa 1.

Una bella prova la completano anche Rudy Michelini-Michele Perna al volante della Volkswagen Polo GTI R5 preparata dalla Movisport, con la quale precedono le Polo di Alessandro Re-Paolo Zanini (Gass Racing) e Marco Signor-Francesco Pezzoli (Sama Racing).

Proprio Signor non può definirsi contentissimo del weekend laziale perché dopo pranzo è arrivata la notizia di una penalizzazione relativa a Gara 1; in pratica il portacolori della Sama Racing ha sostituito una gomma in una zona vietata e per questo la direzione gara lo ha sanzionato con 1' aggiunto al suo tempo, che gli fa perdere il podio di Gara 1 a vantaggio di Antonio Rusce e Sauro Farnocchia, oggi settimi sulla Citroën C3 R5 della X-Race Sport.

Le Škoda Fabia R5 di Luca Bottarelli-Walter Pasini (New Turbomark Rally Team), Alessio Profeta-Sergio Raccuia (Island Motorsport) e Alberto Battistolli-Simone Scattolin (Scuderia Palladio) completano la Top10 del CIR.

ERC: primo assolo di Lukyanuk, grandi Basso e Solberg

Lukyanuk ha dominato fin dalla prima prova fra i concorrenti dell'ERC, portando la sua Citroën C3 R5 griffata Saintéloc Junior Team immediatamente al comando e allungando nei confronti di Basso.

"Giando" oggi ha provato a ricucire lo strappo, ma si è anche mostrato molto deluso dei regolamenti adottati che gli hanno negato un certo numero di gomme nuove su cui poter contare. Ciò non ha comunque impedito al Campione in carica tricolore di fare una bellissima figura con la piazza d'onore, mentre sul podio assoluto troviamo anche la Polo di Oliver Solberg ed Aaron Johnston.

Il figlio d'arte vince con merito la Classe ERC1 Junior al termine di una gara tutt'altro che semplice, visto che nella PS1 ha perso gli occhiali da vista dovendo poi guidare per tutto il resto del fine settimana facendo una gran fatica a mettere a fuoco le zone e capire le distanze.

Un grandissimo duello l'hanno regalato Craig Breen-Paul Nagle e Simone Tempestini-Sergiu Itu per la quarta posizione, che alla fine è andata all'irlandese del Team MRF Tyres, capace di piazzare la sua Hyundai i20 R5 davanti alla Škoda Fabia R5 dei rivali per 1"3.

Tempestini può sorridere anche per il secondo posto in Classe ERC1 Junior, battendo la Citroën C3 R5 di Efrén Llarena (Rally Team Spain), sesta assoluta con dietro la Hyundai di Grégoire Munster e la Škoda Fabia Rally2 Evo di Filip Mareš (Rexteam-ACCR Czech Team).

Michelini finisce in Top10 davanti alla Škoda Fabia Rally2 Evo di Emil Lindholm (Team MRF Tyres), ma in zona punti europea vanno anche i nostri Re e Rusce.

In Abarth Rally Cup prima vittoria per Andrea Mabellini-Nicola Arena con la 124 Rally, battendo comodamente Roberto Gobbin-Alessandro Cervi.

In Classe ERC2 centrano il successo Zelindo Melegari-Corrado Bonato sulla Subaru Impreza della Movisport con dietro Mabellini e la Porsche 997 GT3 di Petr Nešetřil.

In ERC3-ERC3 Junior prima affermazione per Ken Torn col brivido perché il pilota dell'Estonian Autosport Junior Team era stato superato da Pedro Antunes, che però ha sbattuto con la sua Peugeot 208 Rally4 proprio all'ultima PS. Dietro alla Ford Fiesta Rally4 dell'estone sale quindi Pep Bassas con la Peugeot 208 Rally4 del Rallye Team Spain, con terzo posto per la Ford Fiesta R2T di Martin Laszlo.

Fra i protagonisti del Rally Stars che partecipavano con le WRC Plus, Dani Sordo-Carlos Del Barrio vincono al volante della Hyundai i20 Coupé battendo i colleghi Pierre-Louis Loubet-Vincent Landais. Terzi, ma molto più distanti, "Pedro"-Emanuele Baldaccini con la Ford Fiesta WRC Plus della M-Sport

ERC-CIR - Rally di Roma Capitale: Classifica Finale

Scorrimento
Lista

Giandomenico Basso, Lorenzo Granai, Volkswagen Polo GTI R5

Giandomenico Basso, Lorenzo Granai, Volkswagen Polo GTI R5
1/40

Foto di: FIA European Rally Championship

Alexey Lukyanuk, Dmitry Eremeev, Citroen C3 R5

Alexey Lukyanuk, Dmitry Eremeev, Citroen C3 R5
2/40

Foto di: FIA European Rally Championship

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, Citroen C3 R5

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, Citroen C3 R5
3/40

Foto di: FIA European Rally Championship

Mikołaj Marczyk, Szymon Gospodarczyk, Skoda Fabia R5 evo

Mikołaj Marczyk, Szymon Gospodarczyk, Skoda Fabia R5 evo
4/40

Foto di: Mikołaj Marczyk

Adrien Fourmaux, Renaud Jamoul, Orange1 Racing M-Sport, Ford Fiesta R5 MkII

Adrien Fourmaux, Renaud Jamoul, Orange1 Racing M-Sport, Ford Fiesta R5 MkII
5/40

Alexey Lukyanuk, Dmitry Eremeev, Citroen C3 R5

Alexey Lukyanuk, Dmitry Eremeev, Citroen C3 R5
6/40

Foto di: FIA European Rally Championship

Adrien Fourmaux, Renaud Jamoul, Orange1 Racing M-Sport, Ford Fiesta R5 MkII

Adrien Fourmaux, Renaud Jamoul, Orange1 Racing M-Sport, Ford Fiesta R5 MkII
7/40

Foto di: FIA European Rally Championship

Giandomenico Basso, Lorenzo Granai, Volkswagen Polo GTI R5

Giandomenico Basso, Lorenzo Granai, Volkswagen Polo GTI R5
8/40

Foto di: FIA European Rally Championship

Mikołaj Marczyk, Szymon Gospodarczyk, Skoda Fabia R5 Evo

Mikołaj Marczyk, Szymon Gospodarczyk, Skoda Fabia R5 Evo
9/40

Foto di: Mikołaj Marczyk

Alexey Lukyanuk, Dmitry Eremeev, Citroen C3 R5

Alexey Lukyanuk, Dmitry Eremeev, Citroen C3 R5
10/40

Foto di: FIA European Rally Championship

Fabian Kreim, Frank Christian, Volkswagen Polo GTI R5

Fabian Kreim, Frank Christian, Volkswagen Polo GTI R5
11/40

Foto di: ACI Sport

Marco Pollara, Maurizio Messina, Ford Fiesta Rally4

Marco Pollara, Maurizio Messina, Ford Fiesta Rally4
12/40

Foto di: ACI Sport

Pedro, Emanuele Baldaccini, M Sport LTD, Ford Fiesta WRC

Pedro, Emanuele Baldaccini, M Sport LTD, Ford Fiesta WRC
13/40

Foto di: ACI Sport

Alessandro Re, Paolo Zanini, Gass Racing-HK, Volkswagen Polo R5

Alessandro Re, Paolo Zanini, Gass Racing-HK, Volkswagen Polo R5
14/40

Foto di: ACI Sport

Alessandro Re, Paolo Zanini, Gass Racing-HK, Volkswagen Polo R5

Alessandro Re, Paolo Zanini, Gass Racing-HK, Volkswagen Polo R5
15/40

Foto di: ACI Sport

Antonio Rusce, Sauro Farnocchia, X RACE SPORT SRL, Citroen C3 R5

Antonio Rusce, Sauro Farnocchia, X RACE SPORT SRL, Citroen C3 R5
16/40

Foto di: ACI Sport

Giacomo Scattolon, Matteo Nobili, CR Motorsport, Skoda Fabia R5

Giacomo Scattolon, Matteo Nobili, CR Motorsport, Skoda Fabia R5
17/40

Foto di: ACI Sport

Emanuele Rosso, Andrea Ferrari, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4

Emanuele Rosso, Andrea Ferrari, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4
18/40

Foto di: ACI Sport

Emanuele Rosso, Andrea Ferrari, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4

Emanuele Rosso, Andrea Ferrari, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4
19/40

Foto di: ACI Sport

Antonio Rusce, Sauro Farnocchia, X RACE SPORT SRL, Citroen C3 R5

Antonio Rusce, Sauro Farnocchia, X RACE SPORT SRL, Citroen C3 R5
20/40

Foto di: ACI Sport

Riccardo Pederzani, Edoardo Brovelli, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4

Riccardo Pederzani, Edoardo Brovelli, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4
21/40

Foto di: ACI Sport

Mattia Vita, Massimiliano Bosi, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4

Mattia Vita, Massimiliano Bosi, ACI Team Italia, Ford Fiesta Rally4
22/40

Foto di: ACI Sport

Daniel Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport, Hyundai i20 Coupè WRC

Daniel Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport, Hyundai i20 Coupè WRC
23/40

Foto di: ACI Sport

Umberto Scandola, Guido D'Amore, Hyundai Motorsport, Hyundai I20 R5

Umberto Scandola, Guido D'Amore, Hyundai Motorsport, Hyundai I20 R5
24/40

Foto di: ACI Sport

Umberto Scandola, Guido D'Amore, Hyundai Motorsport, Hyundai I20 R5

Umberto Scandola, Guido D'Amore, Hyundai Motorsport, Hyundai I20 R5
25/40

Foto di: ACI Sport

Davide Nicelli Jr., Alessandro Mattioda, MM MOTORSPORT, Peugeot 208 R2

Davide Nicelli Jr., Alessandro Mattioda, MM MOTORSPORT, Peugeot 208 R2
26/40

Foto di: ACI Sport

Michele Bormolini, Daniel Pozzi, Ford Fiesta Rally4

Michele Bormolini, Daniel Pozzi, Ford Fiesta Rally4
27/40

Foto di: ACI Sport

Nicola Cazzaro, Giovanni Brunaporto, Scuderia Palladio, Renault Clio Rally

Nicola Cazzaro, Giovanni Brunaporto, Scuderia Palladio, Renault Clio Rally
28/40

Foto di: ACI Sport

Simone Tempestini, Sergiu Itu, Skoda Fabia R5

Simone Tempestini, Sergiu Itu, Skoda Fabia R5
29/40

Foto di: ACI Sport

Daniel Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport, Hyundai i20 Coupè WRC

Daniel Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport, Hyundai i20 Coupè WRC
30/40

Foto di: ACI Sport

Pierre-Louis Loubet, Vincent Landais, Hyundai i20 Coupè WRC

Pierre-Louis Loubet, Vincent Landais, Hyundai i20 Coupè WRC
31/40

Foto di: ACI Sport

Sergio Emiliano Biondi, Giovanni Barbaro, Renault Twingo R2 R

Sergio Emiliano Biondi, Giovanni Barbaro, Renault Twingo R2 R
32/40

Foto di: ACI Sport

Simone Goldoni, Erik Macori, Suzuki Motorsport, Suzuki Swift Hybrid R1

Simone Goldoni, Erik Macori, Suzuki Motorsport, Suzuki Swift Hybrid R1
33/40

Foto di: ACI Sport

Simone Goldoni, Erik Macori, Suzuki Motorsport, Suzuki Swift Hybrid R1

Simone Goldoni, Erik Macori, Suzuki Motorsport, Suzuki Swift Hybrid R1
34/40

Foto di: ACI Sport

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, F.P.F. Sport, Citroen C3 R5

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, F.P.F. Sport, Citroen C3 R5
35/40

Foto di: ACI Sport

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, F.P.F. Sport, Citroen C3 R5

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, F.P.F. Sport, Citroen C3 R5
36/40

Foto di: ACI Sport

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, F.P.F. Sport, Citroen C3 R5

Andrea Crugnola, Pietro Elia Ometto, F.P.F. Sport, Citroen C3 R5
37/40

Foto di: ACI Sport

Pierre-Louis Loubet, Vincent Landais, Hyundai i20 Coupè WRC

Pierre-Louis Loubet, Vincent Landais, Hyundai i20 Coupè WRC
38/40

Foto di: ACI Sport

Rudy Michelini, Michele Perna, MOVISPORT SSDRL, Volkswagen Polo GTI R5

Rudy Michelini, Michele Perna, MOVISPORT SSDRL, Volkswagen Polo GTI R5
39/40

Foto di: ACI Sport

Fabian Kreim, Frank Christian, Volkswagen Polo GTI R5

Fabian Kreim, Frank Christian, Volkswagen Polo GTI R5
40/40

Foto di: ACI Sport

CIR-ERC, Roma, PS10-12: sorpasso di Crugnola, ok Lukyanuk

Articolo precedente

CIR-ERC, Roma, PS10-12: sorpasso di Crugnola, ok Lukyanuk

Prossimo Articolo

Piccolo grande Solberg: vince a Roma guidando... alla cieca!

Piccolo grande Solberg: vince a Roma guidando... alla cieca!
Carica commenti