Confermato il percorso 2014 per il Rally Due Valli

Come nella passata stagione, l'appuntamento veronese sarà quello conclusivo del Tricolore

Aci Verona Sport non va in vacanza nemmeno in agosto. Dopo il rally storico, il comitato organizzatore dell’Automobile Club Verona ha confermato il percorso del prossimo 33° Rally Due Valli, appuntamento conclusivo del Campionato Italiano Rally in programma a Verona dall’8 all’11 ottobre prossimi abbinato anche al Trofeo Rally Nazionale.

La manifestazione, rientrata nel giro del CIR lo scorso anno dopo 25 anni di assenza, si correrà anche in questa edizione sul medesimo percorso del 2014 con qualche novità dal punto di vista logistico. Lo spettacolo inizierà infatti già da giovedì 8 con le verifiche tecniche e sportive riservate agli equipaggi CIR e il concerto di apertura all’interno del “Rally Due Valli Village”.

Novità della manifestazione, dedicata non solo ai partecipanti, ma anche al pubblico, sarà proprio il “Rally Due Valli Village”, un’area ricavata all’interno del Parcheggio P3 di Veronafiere, che ospiterà musica, stand eno-gastronomici, il merchandise ufficiale 29D, la Lotteria Rally Due Valli e molto altro. Dislocata al centro dell’area, l’importante tensostruttura vivrà il suo fulcro nelle due serate di giovedì 8 ottobre, con il concerto della Diapason Band, tributo ufficiale a Vasco Rossi, e sabato 10 ottobre, con lo spettacolo del Bifido accompagnato dai Castion Boys. Entrambi gli spettacoli saranno ad ingresso gratuito. Il Village sarà comunque aperto durante tutti i giorni della gara e funzionerà come punto di ritrovo per appassionati, piloti e addetti ai lavori.

La parte agonistica del 33° Rally Due Valli prenderà poi il via venerdì 9 con le verifiche di tutti gli altri equipaggi e la confermatissima prova speciale prologo delle “Torricelle” (km 2.62) veloce tratto cronometrato a ridosso della città di Verona che si disputerà in serata con i fari accesi.

Sabato 10 il vero “tappone” di questa edizione, con ben 8 prove speciali che porteranno gli equipaggi sulle colline e sulle montagne ad est della città, sulle strade che hanno reso celebre il Due Valli già dagli anni Settanta. Saranno “Porcara” (km 7,44), “Cà del Diaolo” (km 23.80), “Badia Calavena” (km 11.91) e “Marcemigo” (km 11.19) le piesse in programma, tutte da ripetere per due volte. Tratti cronometrati tecnici e abbastanza diversi uno dall’altro in cui si mescoleranno salite e discese, tratti misti veloci a tratti stretti e molto più lenti.

Da segnalare, come un anno fa, lo straordinario passaggio de La Collina, dove i concorrenti transiteranno per ben quattro volte in una giornata dato che qui transiteranno sia la prova di “Ca’ del Diaolo” che quella di “Badia Calavena”. Lo scorso anno, complice il maltempo, fu proprio “Ca del Diaolo” a decidere la manifestazione e il campionato, consentendo a Paolo Andreucci di entrare nella storia della disciplina strappando l’ottavo titolo nazionale.

Al termine della tappa di sabato 10 ottobre, il TRN concluderà la sua manifestazione festeggiando il vincitore prima sulla pedana di arrivo, e poi al “Rally Due Valli Village” dove andranno in scena le premiazioni allietate dallo spettacolo di cabaret a firma del Bifido e dei Castion Boys. Per il CIR invece le fatiche proseguiranno anche domenica 11 con la doppia ripetizione della prova speciale di “Erbezzo”, 21.38km immersi nello scenografico paesaggio dei monti della Lessinia dove i concorrenti potranno sparare le ultime cartucce prima del traguardo. Rispetto alle prove del sabato, la piesse di Erbezzo sarà leggermente diversa, con una prima parte sinuosa, il tratto centrale in discesa molto veloce e la parte conclusiva nuovamente stretta e molto difficile da interpretare. Lo scorso anno si arrivò ad Erbezzo con i giochi oramai decisi, ma se così non dovesse essere, questa prova potrebbe rivelarsi davvero determinante.

L’arrivo a Verona è previsto intorno all’ora di pranzo per la conclusione del Campionato Italiano Rally 2015 nella scenografica cornice della città scaligera, Patrimonio dell’Umanità Unesco. In queste ore sono in corso le ultime definizioni del programma che sarà pubblicato sul sito www.rallyduevalli.it nelle prossime settimane. Confermata invece la collaborazione con Veronafiere che anche per questa edizione ospiterà gli headquarters della manifestazione, con Direzione Gara, Cronometristi e Sala Stampa ospitate all’interno della struttura fieristica veronese.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Articolo di tipo Ultime notizie