Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
20 Ore
:
36 Minuti
:
45 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento in corso . . .
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Peugeot CIR 2018
Topic

Peugeot CIR 2018

CIR 2018: tanto pubblico e tanto gelo per lo start al Forte

condivisioni
commenti
CIR 2018: tanto pubblico e tanto gelo per lo start al Forte
23 mar 2018, 18:58

Nucita il più veloce con la Hyundai davanti a Campedelli e Gryazin. Andreucci commette una sbavatura ma è comunque vicino ai migliori. Ottimo crono per De Tommaso, leader tra le R2

Gelo e pubblico per il via del Rally Il Ciocco sul lungomare di Forte dei Marmi.

Secondo una non invidiabile consuetudine non tutto è filato liscio sulla prova spettacolo per il Campione d’Italia Paolo Andreucci: una piccola toccata ed ha perso qualche secondo. Niente di preoccupante ma domattina partirà per la gara vera con un ritardo di 4 secondi netti dal leader: spiccioli con una gara così impegnativa davanti.

Intanto il primo scratch lo ha firmato l’outsider di lusso Andrea Nucita con la rinnovata Hyundai i20 R5, che ha fatto meglio di pochi decimi di Simone Campedelli (Ford Fiesta R5), già in perfetta sintonia con la nuova compagna d’abitacolo Tania Canton. Alle loro spalle un tris di ospiti stranieri aperto dal russo Nikolay Gryazin con la Skoda inseguito dai sUbito arrembanti giapponesi del Tommy Makinen Racing, Arai e Katsuta, a conferma che la straordinaria vittoria in Svezia nel WRC2 firmata da Katsuta non è stata casuale: la Toyota non vede l’ora di mettere un nipponico al volante della Yaris WRC. Non dovrà aspettare a lungo. Buon inizio per il giustamente cauto Marco Pollara, ad appena 5”8 dal primo: ma già appena undicesimo in questa serratissima prova d’apertura fra le balle di paglia.

Damiano De Tommaso invece ha suggellato il suo debutto da pilota ufficiale con il miglior tempo di categoria.

Prossimo Articolo
CIR 2018: la Peugeot 208 parte con gli scudetti

Articolo precedente

CIR 2018: la Peugeot 208 parte con gli scudetti

Prossimo Articolo

Il Ciocco, Top 208: subito Ciuffi

Il Ciocco, Top 208: subito Ciuffi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Evento Rally il Ciocco e Valle del Serchio
Piloti Paolo Andreucci
Team Peugeot Sport Italia