GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
83 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
105 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
40 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
19 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
28 giorni

2 Valli, PS6: cinquina di Crugnola, doppia foratura per Rossetti

condivisioni
commenti
2 Valli, PS6: cinquina di Crugnola, doppia foratura per Rossetti
Di:
12 ott 2019, 09:31

Il varesino domina, Campedelli si allontana e Basso vedere "salvo" il podio per via del problema al rivale della Citroën. Salgono in Top5 Bottarelli e Scattolon, ancora emozioni regalate da Griso e Ciuffi, fuori Hoelbling.

Andrea Crugnola è un martello e sta piazzando un margine di estrema sicurezza fra sè e gli avversari in questo Rally 2 Valli che lo vede praticamente dominatore assoluto.

Il pilota della HK Racing porta la sua Volkswagen Polo GTI R5 ancora una volta al traguardo con il miglior tempo, imponendosi anche lungo i 10,71km della "Santissima Trinità 1" e allungando a +25"6 su un Simone Campedelli che fa ancora fatica a trovare l'assetto migliore per la nuova Ford Fiesta R5 che il portacolori della Orange1 Racing ha da luglio.

Giandomenico Basso è invece stato molto più prudente con la Škoda Fabia R5 della Metior-Loran SRL, non foss'altro perché il veneto ha come principale obiettivo quello di gestire il primato in classifica di campionato. Al momento il leader del CIR resta terzo con 33"6 di ritardo da Crugnola, ma ormai per lui il podio sembra certo perché Luca Rossetti è incappato in una doppia foratura alla sua Citroën C3 R5 ufficiale che lo ha costretto a fermarsi crollando settimo ad oltre 4'18" dalla vetta.

Sale quarto Luca Bottarelli, autore di un piccolo errore con la Škoda Fabia R5 del New Turbomark Rally Team, seguito da Giacomo Scattolon con la Hyundai i20 R5, il quale torna a guadagnare sulla Škoda Fabia R5 della X Race Sport condotta da Antonio Rusce nella lotta per la Top5.

Finisce qui invece il rally di uno sfortunato Luca Hoelbling: dopo i problemi avuti sulla sua Hyundai i20 R5, l'idolo locale è finito fuori strada ostruendo il passaggio, dunque le partenze sono state fermate.

Sempre emozionantissimo il duello fra le Peugeot 208 R2 di Michele Griso e Tommaso Ciuffi nella sfida per il successo tra le 2 ruote motrici. Il portacolori della Munaretto Sport resta davanti a quello di Peugeot Sport Italia per 3" netti e in Top10 assoluta, nella quale ora rientra Giacomo Guglielmini con la 208 R2 della Maranello Corse S.S.D.

CIR - 2 Valli: Classifica PS6

Prossimo Articolo
2 Valli, PS5: tempone per un Crugnola "indiavolato"

Articolo precedente

2 Valli, PS5: tempone per un Crugnola "indiavolato"

Prossimo Articolo

2 Valli, PS7: Crugnola ok, Campedelli consolida il secondo posto

2 Valli, PS7: Crugnola ok, Campedelli consolida il secondo posto
Carica commenti