Ciocco, PS8-9: sbaglia anche Basso e Crugnola torna in testa alla corsa!

condivisioni
commenti
Ciocco, PS8-9: sbaglia anche Basso e Crugnola torna in testa alla corsa!
Di:
23 mar 2019, 14:01

Giandomenico stalla nella PS8 e ha problemi ai freni nella stage successiva: Crugnola torna in vetta. Campedelli tocca una balla di paglia ma incrementa il suo vantaggio su Rossetti.

Il giro mattutino del Rally il Ciocco e Valle del Serchio 2019 si era concluso con l'avvicendamento in vetta alla classifica generale del primo appuntamento del CIR con Giandomenico Basso che aveva approfittato di un errore in partenza di Andrea Crugnola nell'ultima speciale prima del Service. I due, però, si sono scambiati nuovamente la posizione nella prima prova pomeridiana, con Andrea Crugnola che è tornato a essere il leader della classifica assoluta della gara toscana.

Basso, che ha ripreso la gara da leader, ha fatto involontariamente stallare la sua Skoda Fabia R5 - era successo lo stesso inconveniente nella PS7 a Crugnola - nella Prova Speciale 8 "Massa-Sassorosso 2" di 6,90 chilometri, permettendo al varesino di superarlo.

Poi, nella stage successiva, la "Careggine 2" di 19,80 chilometri, Crugnola ha aperto ulteriormente il gap da Basso sfruttando noie ai freni occorse al suo avversario principale di questo fine settimana di gara. Il campione CIR 2016 è arrivato al traguardo molto deluso, perché consapevole che sarà difficile lottare per vincere la corsa.

Può sorridere invece Simone Campedelli. Il pilota del team Orange 1 ha sbattuto contro una balla di paglia con la ruota anteriore sinistra, rovinando parzialmente il passaruota, ma non ha subito danni alla sua Ford Fiesta R5 EVO2. Anzi, ha addirittura incrementato il suo vantaggio nei confronti del primo degli inseguitori: Luca Rossetti.

Il pilota del team Citroen Italia si sta adattando sempre più alla C3 R5, ma i tempi di Campedelli, almeno al momento, sembrano per lui irraggiungibili. Ora il divario tra i due è salito a 5 secondi netti.

La Top 5 è completata da Craig Breen. L'ex pilota di Citroen Racing nel WRC ha iniziato a ridurre il suo svantaggio da Rossetti e dal quarto posto. Stefano Albertini, sesto dopo aver subito il sorpasso in classifica proprio da Breen nel corso della mattinata, non molla ed è a contatto con il nord-irlandese.

Sul programma pomeridiano delle speciali c'è un ritardo dovuto all'intervento di un'ambulanza che ha dovuto soccorrere un abitante del luogo in cui si è corso la PS8. Per questo tutti i piloti hanno dovuto attendere l'intervento dei medici e la successiva ripartenza del mezzo di soccorso per entrare in prova.

Rally il Ciocco e Valle del Serchio - Classifica generale dopo la PS9

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Crugnola/Ometto Volkswagen Polo GTI R5 59'20”3
2 Basso/Granai Skoda Fabia R5 +5"7
3 Campedelli/Canton Ford Fiesta R5 EVO2 +15"3
4 Rossetti/Mori Citroen C3 R5 +20"3
5 Breen/Nagle Skoda Fabia R5 +26"0
6 Albertini/Fappani Skoda Fabia R5 +30"1
7 Michelini/Perna Skoda Fabia R5 +1'27"7
8 Gilardoni/Bonato Hyundai i20 R5 N.G. +1'44"1
9 Lindholm/Korhonen Hyundai i20 R5 N.G. +1'44"6
10 Rusce/Farnocchia Volkswagen Polo GTI R5 +1'45"0
Prossimo Articolo
Ciocco, Peugeot 208 Competition Top: a metà gara Guglielmini conduce su Griso

Articolo precedente

Ciocco, Peugeot 208 Competition Top: a metà gara Guglielmini conduce su Griso

Prossimo Articolo

Ciocco, PS10-11: Crugnola si ritira. Basso nuovo leader del rally!

Ciocco, PS10-11: Crugnola si ritira. Basso nuovo leader del rally!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Evento Rally il Ciocco e Valle del Serchio
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie