Ciocco, PS2: Andreucci suona la sveglia

In Toscana levataccia all'alba che non ha creato problemi a Paolo Andreucci, vincitore della prima prova odierna davanti a Basso e Perico. Scandola scivola quarto, bene Michelini.

Paolo Andreucci si è svegliato con il piede giusto aggiudicandosi la PS2 "Massa-Sasso Rosso" del Rally Il Ciocco-Valle del Serchio. Il pilota della Peugeot ha piazzato la sua 208 T16 davanti a tutti completando i 6,54km di percorso in 4'10"1.

In una prima prova che ha visto i concorrenti molto prudenti per via del fondo viscido, l'idolo locale guadagna 1"9 sulla Ford Fiesta R5 di Giandomenico Basso, con il pilota della BRC secondo al traguardo davanti alla 208 T16 di Alessandro Perico, il quale scavalca Umberto Scandola (ŠKODA Fabia R5) portandosi sul podio a 5"6 dalla vetta.

Quinto posto assoluto per Rudy Michelini con la Citroën DS3 R5 della Movisport, che grazie al quarto crono si è portato a 8"7 dalla vetta scavalcando Michele Tassone (208 T16-Meteco Corse).

Una posizione guadagnata anche per la Ford Fiesta R5 di Simone Tempestini (Winners Rally Team), ora settima davanti a "Ciava" con la Citroën DS3 R5 della Movisport.

La classifica dei primi dieci è completata da Gabriele Cogni, nono e al comando della Classe A con la sua Peugeot 207 S2000, e dallo svizzero Stefano Baccega (Fiesta R5).

A ridosso della Top10 abbiamo anche il trio delle vetture 2WD, con Ivan Ferrarotti (Renault Clio R3) che precede la Fiat 500 Abarth di Gianandrea Pisani e la Peugeot 208 R2 di Giorgio Bernardi, quest'ultimo primo fra i Junior.

Fra i piloti di Gruppo N al comando troviamo sempre Marco Lombardi con la Renault Clio RS.

CIR - Rally Il Ciocco, Classifica PS2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally il Ciocco e Valle del Serchio
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale