Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
22 Ore
:
36 Minuti
:
40 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
2 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Campedelli prepara il finale del CIR al Rally Città di Modena

condivisioni
commenti
Campedelli prepara il finale del CIR al Rally Città di Modena
Di:
10 set 2019, 16:36

Il pilota romagnolo, navigato da Tania Canton, sarà al volante della Ford Fiesta R5 by GB Motors. In gara anche un altra Fiesta per l'idolo locale Andrea Dalmazzini in coppia con Giacomo Ciucci.

Con una volata Tricolore che si annuncia incandescente Ford Racing ha optato per un programma più inteso di avvicinamento al Rally Due Valli di Verona, ultimo appuntamento sull’asfalto della stagione 2019. Questo fine settimana sarà al via con due dei suoi equipaggi di punta al Rally di Città Modena, gara valida per la Coppa Rally della quinta zona.

Tra i sicuri protagonisti della gara ci saranno Simone Campedelli e Tania Canton, questa volta al volante della Ford Fiesta R5 by GB Motors la struttura Modenese che oramai da anni gravità nell’orbita della casa dell’Ovale blu.

Un’occasione per Simone Campedelli di potere fare un po' di palestra sul passo gara su speciali molto impegnative come quelle Modenesi, ottimo terreno di preparazione in prospettiva Campionato Italiano Rally. Il risultato Friulano ha ridotto a zero la possibilità di sommare qualche passo falso, ma il campionato resta ancora apertissimo.

Sulla seconda Ford Fiesta R5 siederà l’eroe di casa Andrea Dalmazzini con alle note il fido Giacomo Ciucci che non potevano deludere tifosi e amici di Pavullo nel Frignano, sulle delle strade dove ha cominciato a muovere i suoi primi passi al volante, anche se agonisticamente sin dagli esordi ha preferito la terra. Al suo fianco come sempre a curare la sua Ford Fiesta ci sarà la GB Motors, la squadra di Formigine con la quale ha vinto il titolo Italiano terra nel 2017.

“E’ una gara molto bella e quest’anno ha visto aumentare il suo prestigio e questo rende ancora più difficile replicare il risultato ottenuto l’anno passato. La voglia di fare bene non manca ma soprattutto l’obbiettivo principe sarà quello di divertirci e fare divertire il pubblico di casa e tutta quella parte di territorialità che ci ha sempre supportato nelle nostre stagioni passate. La concorrenza è di livello assoluto con tantissime R5 al via, l’anno scorso abbiamo corso a Modena ed al 2 Valli, ed anche questa volta cercheremo di essere a Verona per potere dare man forte a Ford Racing.”      

Il Rally Città di Modena, uno degli appuntamenti classici delle gare di quinta zona a matrice Emiliana, avrà l’onore di fare spegnere le sue quaranta candeline ai due fortissimi piloti Emiliano Romagnoli, entrambi targati Ford Racing. Il Cesenate Campedelli e l’eroe di casa Andrea Dalmazzini vincitore della passata edizione con un imperiale volata finale bruciando sul filo di lana il suo diretto rivale.

Il percorso suggestivo e tecnicamente molto impegnativo che spesso in passato è stato usato dai protagonisti delle varie serie tricolori per scaldarsi i muscoli. Sessantanove chilometri e rotti suddivisi tra la giornata di sabato 14 e domenica 15 settembre che andranno a proporre alcuni temi del prossimo round CIR: speciali corse al calare della notte e con l’asfalto umido del mattino. Con partenza ed arrivo nella città di Maranello in piazza della libertà.

Prossimo Articolo
Ennesima vittoria di Ciuffi nel CIR 2 Ruote Motrici in Friuli

Articolo precedente

Ennesima vittoria di Ciuffi nel CIR 2 Ruote Motrici in Friuli

Prossimo Articolo

Rossetti: "Il 2 Valli mi piace molto, ma sarà dura vincere qui"

Rossetti: "Il 2 Valli mi piace molto, ma sarà dura vincere qui"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Piloti Simone Campedelli
Autore Redazione Motorsport.com