Vivi con Peugeot il CIR

Buongiorno dalla Targa Florio numero 100

Alle 6:37 scatta la prova speciale numero 100 "Targa 100" di 6,40 km. L'asfalto è umido, ma con tendenza ad asciugarsi. pur se sul tratto finale ci sono ancora pezzi bagnati

Buongiorno da Campofelice di Roccella, sede del Parco Assistenza della 100Targa Florio. Il meteo è nuvoloso è molto umido e anche la prima prova speciale di Gara 2 mostra le stesse condizioni, pur se le gomme da utilizzare non sono quelle da bagnato.

Ieri sera Gara 1 è terminata con la vittoria di Giandomenico Basso e Lorenzo Granai a bordo della Ford Fiesta alimentata a GPL della BRC, mentre Paolo Andreucci e Anna Andreussi si sono accontentati con la Peugeot 208 T16 di un secondo posto che ha però permesso loro di risparmiare quattro pneumatici in vista della giornata di oggi.

Una scelta che solo alla fine di Gara 2 si saprà se ha portato i suoi vantaggi o meno, intanto ci prepariamo a seguire la prima speciale di giornata, la Targa 100. E con un un nome così...

Perfetta la prestazione di Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti, che al volante della Peugeot 208 R2 si sono imposti nella categoria R2 e nello Junior dopo una bella lotta con Pollara su vettura gemella. Bravi ragazzi!

 

Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti Peugeot 208 R2, Peugeot Sport Italia
Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti Peugeot 208 R2, Peugeot Sport Italia

Photo by: Marco Passaniti

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally Targa Florio
Sub-evento Gara 2
Piloti Paolo Andreucci , Anna Andreussi , Giuseppe Testa , Daniele Mangiarotti
Team Peugeot Sport Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic Vivi con Peugeot il CIR