Vivi con Peugeot il CIR

Buongiorno da Cividale del Friuli: al via la seconda tappa del 52° Rally del Friuli Venezia Giulia

Sta per iniziare la seconda gara del Rally del Friuli Venezia Giulia, si riparte da zero come prevede il regolamento di quest'anno. In gara anche Scandola, ieri out per incidente

Tutto è ormai quasi pronto a Cividale del Friuli per la per la partenza dell'ultima tappa del 52° Rally del Friuli Venezia Giulia. Paolo Andreucci e Anna Andreussi su Peugeot 208 T16 sfidano nuovamente Giandomenico Basso e Lorenzo Granai (Ford Fiesta R5) ieri vincitori di Gara 1, Umberto Scandola e Guido D'Amore, con la riparata Skoda Fabia R5 dopo l'incidente di ieri, e Simone Campedelli che, in coppia con Danilo Fappani sulla Ford Fiesta R5 alimentata a GPL, cerca di dar fastidio ai pretendenti al tricolore provando a dare una mano al compagno di squadra Basso. 

L'ultima prova speciale ieri è stata annullata a causa della rottura di un'ambulanza presente sul percorso, evento che ha lasciato un po' l'amaro in bocca al team Peugeot Sport Italia...

Nell'ultima prova speciale avremmo attaccato il più possibile per provare a recuperare i 6''4 di ritardo che avevamo accumulato da Basso/Granai. Questo non vuol dire che ce l'avremmo fatta, ma non potercela giocare ci ha lasciato un po' con l'amaro in bocca. Eravamo molto concentrati e avremmo sicuramente messo pressione a Giandomenico. Ormai è andata, ma siamo già carichi e pronti per le speciali di oggi.

Anna Andreussi

 

Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia

Photo by: Marco Passaniti

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally del Friuli Venezia Giulia
Sub-evento Gara 2
Piloti Paolo Andreucci , Anna Andreussi
Team Peugeot Sport Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic Vivi con Peugeot il CIR