Vivi con Peugeot il CIR

Al Rally 2 Valli Andreucci si gioca il decimo tricolore

Buongiorno da Verona, scenario dell'ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally 2016 che vede Paolo Andreucci lottare per la vittoria con Giandomenico Basso e Umberto Scandola

Verona, come ormai consuetudine, è lo scenario dell'ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally quest'anno combattuto più che mai. A giocarsi il titolo ci sono tre piloti e tre case ufficiali, una situazione che renderà il Rally 2 Valli spettacolare ed emozionante. 

Paolo Andreucci e Anna Andreussi occupano con la Peugeot 208 T16 la seconda posizione in classifica generale, staccati di appena 0,75 punti dal leader Giandomenico Basso in coppia con Lorenzo Granai sulla Ford Fiesta R5. Al terzo posto Umberto Scandola e Guido D'Amore (Skoda Fabia R5) che prima dello scorso appuntamento del Rally di Roma Capitale sembravano quasi tagliati fuori dai giochi iridati.

Il grande vantaggio di Umberto Scandola e della Skoda è quello di giocare in casa, Verona è la città natale di Umberto ed anche la sede di Skoda Motorsport Italia. Il calore del pubblico aiuterà non poco il veronese, ma Andreucci e Basso - favoriti anche da una migliore posizione in classifica - non staranno certo a guardare.

Non si possono fare calcoli, per vincere l'edizione 2016 del Campionato Italiano Rally bisogna portarsi a casa la vittoria in Gara 1 oggi ed in Gara 2 domani. La prima speciale spettacolo di ieri sera, disputatasi sotto un diluvio torrenziale, ha visto svettare Paolo Andreucci e Anna Andreussi. Le condizioni molto viscide di questa mattina potrebbero favorire i portacolori del team Peugeot Sport Italia...

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally due Valli
Sub-evento Gara 1
Piloti Paolo Andreucci , Anna Andreussi , Giuseppe Testa , Daniele Mangiarotti
Team Peugeot Sport Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic Vivi con Peugeot il CIR