Vivi con Peugeot il CIR
Topic

Vivi con Peugeot il CIR

Adriatico, PS1: Campedelli precede di un soffio Scandola. Andreucci quarto

condivisioni
commenti
Adriatico, PS1: Campedelli precede di un soffio Scandola. Andreucci quarto
Di: Gabriele Cogni
21 set 2018, 13:24

Campedelli il più veloce di tutti nella prova spettacolo davanti a Scandola. Andreucci forse troppo cauto nella prima prova dell'Adriatico. Rusce non è partito.

Come da previsioni e da obblighi di classifica, il Rally dell'Adriatico è iniziato con l'attacco totale di Simone Campedelli e Umberto Scandola, che insieme a Andrea Crugnola sono i soli a poter ancora contendere lo scudetto a Paolo Andreucci. E per continuare a farlo qui per ciascuno di loro la vittoria è praticamente d'obbligo.

Sui 2,6 km della prova speciale spettacolo d'apertura, ricavata in parte dalla pista di cross di Cingoli, Campedelli ha messo in fila tutti, con il solo Umberto Scandola a restare sotto il secondo di ritardo. Terzo posto per Nicolò Marchioro, leader provvisorio del Tricolore Terra, che ha fatto meglio di Paolo Andreucci che ha pagato 2"9 dal romagnolo a causa di un approccio forse troppo cauto nella prima prova della gara.

Più circospetto l'inizio degli attesissimi finlandesi Emil Lindholm (Hyundai i20) e Erik Pietarinen (Peugeot 208): quinto riscontro per il primo, nono per il vincitore del WRC2 in Finlandia.

Il primo colpo di scena della gara già stamane allo shakedown, quando Antonio Rusce ha capottato. Non grandi danni alla vettura ma il poco tempo previsto fra shakedown e partenza ha reso impossibile ripristinarla a dovere e l'emiliano non ha preso il via.

Ora i piloti sono in assistenza, l'unica prevista oggi, prima di affrontare le altre 4 prove speciali che porteranno al riposo notturno.

Rally dell'Adriatico - Classifica generale dopo la PS1

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Campedelli/Canton Ford Fiesta R5 EVO2 3'09”1
2 Scandola/D'Amore Skoda Fabia R5 +0"8
3 Marchioro/Marchetti Skoda Fabia R5 +1"1
4 Andreucci/Andreussi Peugeot 208 T16 R5 +2"9
5 Lindholm/Korhonen Hyundai i20 R5 N.G. +3"7
6 Crugnola/Fappani Ford Fiesta R5 EVO2 +4"3
7 Ceccoli/Campolongo Skoda Fabia R5 +5"6
8 Costenaro/Bardini Skoda Fabia R5 +5"9
9 Pietarinen/Raitanen Peugeot 208 T16 R5 +9"0
10 Trentin/De Marco Skoda Fabia R5 +9"3
Prossimo articolo CIR
Peugeot Competition Top 208: tutto pronto per il penultimo atto stagionale al Rally dell'Adriatico

Articolo precedente

Peugeot Competition Top 208: tutto pronto per il penultimo atto stagionale al Rally dell'Adriatico

Prossimo Articolo

TOP 208, PS1: Ciuffi fa festa

TOP 208, PS1: Ciuffi fa festa
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Adriatico
Sotto-evento Giorno 1
Piloti Simone Campedelli
Autore Gabriele Cogni
Tipo di articolo Prova speciale