Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
I calendari CIR e WRC Italia 2020
Tuscan: Campedelli sentito dall'ACI
Tuscan Rewind: Ford fa un esposto
Aperta inchiesta sul Tuscan Rewind
Campedelli furioso per le forature

ACI Sport ha svelato i calendari 2020 delle due categorie nazionali rally di maggior rilievo.

Il pilota Ford ha consegnato alla commissione inquirente le prove (gomme forate e camera car) che testimonierebbero la presenza di chiodi nelle due speciali del Tuscan Rewind, prova finale del CIR, nelle quali Simone ha patito due forature. Cosa deciderà la Procura Sportiva?

Ad annunciarlo è stato Valentino Giorgi, coordinatore nazionale di Ford Racing, dopo le forature giudicate anomale che hanno frenato Campedelli nell'ultimo appuntamento CIR.

La Direzione Centrale per lo Sport in ACI in accordo con la Presidenza di ACI, in relazione ai fatti accaduti durante il 10° Tuscan Rewind ha deciso di interessare la Procura Sportiva per l'apertura di una inchiesta.

Campedelli furibondo per le forature che lo hanno messo fuori dai giochi per il titolo CIR 2019 al Tuscan Rewind. Ecco le parole durissime del romagnolo di Orange 1.

Svelati i calendari CIR e Campionato Italiano WRC 2020

ACI Sport ha svelato i calendari 2020 delle due categorie nazionali rally di maggior rilievo.

Tuscan Rewind: Campedelli sentito dall'ACI Csai

Il pilota Ford ha consegnato alla commissione inquirente le prove (gomme forate e camera car) che testimonierebbero la presenza di chiodi nelle due speciali del Tuscan Rewind, prova finale del CIR, nelle quali Simone ha patito due forature. Cosa deciderà la Procura Sportiva?

CIR: Ford fa un esposto in Procura sui fatti del Tuscan Rewind

Ad annunciarlo è stato Valentino Giorgi, coordinatore nazionale di Ford Racing, dopo le forature giudicate anomale che hanno frenato Campedelli nell'ultimo appuntamento CIR.

CIR: la Federazione apre un'inchiesta sui fatti del Tuscan Rewind

La Direzione Centrale per lo Sport in ACI in accordo con la Presidenza di ACI, in relazione ai fatti accaduti durante il 10° Tuscan Rewind ha deciso di interessare la Procura Sportiva per l'apertura di una inchiesta.

CIR: anche Campedelli furioso contro le "strane" forature

Campedelli furibondo per le forature che lo hanno messo fuori dai giochi per il titolo CIR 2019 al Tuscan Rewind. Ecco le parole durissime del romagnolo di Orange 1.

Fotogallery CIR: il gran finale del Tuscan Rewind

Ecco le immagini più belle del Tuscan Rewind, appuntamento conclusivo del CIR, che ha consegnato il titolo nelle mani di Giandomenico Basso.

Citroen contro le forature anomale: "Finale non degno"

La Casa francese ha espresso il suo disappunto per la foratura anomala che ha colpito Rossetti ad un passo dal titolo. Anche perché era già successo anche al 2 Valli.

CIR: Peugeot vince il titolo Costruttori 2 Ruote Motrici

Nonostante il ritiro di Ciuffi e Gonella, Peugeot ha vinto il titolo Costruttori grazie all'apporto dei piloti clienti.

Tuscan Rewind: Giandomenico Basso vince ed è campione CIR 2019!

Il vicentino vince l'ultima prova della gara vincendo l'evento e il campionato CIR. Torna sul tetto d'Italia dopo il titolo vinto nel 2007 e nel 2016.

CIR, Tuscan Rewind: Scandola si ritira a una speciale dalla fine!

Guido D'Amore, navigatore di Umberto, ha consegnato la tabella ai commissari e questo ha sancito il loro ritiro dopo essere arrivati tardi al Controllo Orario.

CIR, Tuscan Rewind, PS7: Basso comanda la volata al titolo!

Crugnola scivola terzo e Basso, che vince la speciale, balza al comando della classifica a una prova dal termine. Scandola arriva in ritardo al Controllo Orario e perde la leadership!

CIR, Tuscan Rewind, PS6: Campedelli fora, Scandola in testa!

Il romagnolo, ormai ex leader della corsa, fora l'anteriore destra e perde la prima posizione. Il titolo 2019 si allontana. Scandola primo davanti a Crugnola. Rossetti terzo.

CIR, Tuscan Rewind, PS5: Scandola si avvicina a Campedelli

Crugnola vince la prova resa viscida dalla pioggia nel tratto finale. Scandola riduce a 4"1 il suo ritardo da Campedelli.

CIR, Tuscan Rewind, PS2-3-4: Campedelli sale in vetta

Il pilota del team Orange 1 M-Sport va in testa quando mancano 3 prove alla fine e vede il titolo avvicinarsi. Secondo un ottimo Scandola con la Hyundai i20 R5.

CIR, Tuscan Rewind, PS1: Crugnola parte forte

Crugnola ha battuto di appena 1 decimo Campedelli e Rossetti. Quarto Scandola davanti a Consani. Bene Cairoli, settimo. Fuori dalla Top 10 Andreucci.

Ciuffi e Peugeot a caccia del 7 su 7 nel CIR al Tuscan Rewind

Dopo la conquista del titolo piloti del campionato italiano rally 2 ruote motrici, la giovane coppia Ciuffi-Gonella è a caccia del record al Rally Tuscan Rewind 2019.

Rossetti: "Tuscan duro. Saremo in 4 per il titolo CIR 2019!"

Rossetti-Mori possono vincere il titolo CIR 2019, ma al Tuscan Rewind sarà difficile perché sono 4 gli equipaggi in lotta per diventare campioni.

Peugeot presenta la 208 Rally 4, erede della 208 R2

Il marchio del Leone Rampante ha svelato oggi la 208 Rally 4, vettura che ha come base la 208 stradale presentata pochi mesi fa da Peugeot.

CIR: sorpresa al Tuscan Rewind. Correrà Tony Cairoli!

Il 9 volte iridato di Motocross sarà al volante di una Skoda Fabia R5 del team PA Racing e sarà navigato da Anna Tomasi.

Il Rally 1000 Miglia torna nel Campionato Italiano Rally

A sette anni dall'ultima prova tricolore premiato il lavoro organizzativo dell'Automobile Club Brescia con il ritorno nel calendario 2020.