Ivan Bellarosa si impone in Gara 1 a Magione

Il pilota della Wolf GB08 Turbo domina dalla prima staccata davanti a Walter Margelli, sulla Norma M20 FC di Nannini Racing ed al capoclassifica di Campionato Davide Uboldi (Ligier Evo 2 E Eurointernational).

Al termine di una gara dominata dalla prima staccata, Ivan Bellarosa conquista la sua terza vittoria stagionale di fila nel quarto round di Campionato Italiano Sport Prototipi in corso a Magione.

Al cospetto della Wolf GB08 Turbo, la concorrenza si divide le posizioni da podio con Walter Margelli che si accoda secondo sulla Norma M20 FC di Nannini Racing e Davide Uboldi che, con la Ligier Evo 2 E di Eurointernational, riesce ad avere lo spunto migliore sulla Lucchini Alfa Romeo 3.0 V6 CN4 SCI di Claudio Francisci, terzo in qualifica.

Le prime curve condizionano le posizioni di rincalzo con la Osella PA21 Progetto Corsa di Gianfranco Giorgio che centra alla curva dei Vecchi Box la Norma M20 FC di Ranieri Randaccio, mentre Maurizio Fratti deve fermarsi in traiettoria sulla Wolf GB08 SM a guida centrale.

Dopo l'ingresso della Safety Car è inizialmente Eugenio Pisani a portarsi al quinto posto sulla Norma M20 F di Siliprandi Racing con la quale riesce ad abbassare anche i suoi stessi tempi delle qualifiche. Ma dopo essere costretto a rientrare ai box per un inconveniente tecnico, lascia a strada a Randaccio e Fratti in rimonta dal fondo.

Giorgio, che in gara 2 cederà il volante ad Umberto Calò, è, invece, fermato dalla bandiera nera per non aver rispettato il drive through successivo all'incedente del primo giro.

L'appuntamento è ora alle 17.10 con gara 2, sempre da 25 minuti + 1 giro ed in diretta TV su AutomotoTV (SKY148) e web su www.acisportitalia.it.


Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIP
Evento Magione
Circuito Autodromo dell'Umbria
Piloti Ivan Bellarosa , Walter Margelli
Articolo di tipo Gara