Riolo al Rallye Elba con una 208 T16 dopo 5 successi tra le storiche

Il pilota siciliano proverà a confrontarsi con i migliori piloti del panorama del Campionato Italiano WRC su strade che conosce già molto bene. Alle note Alessandro Floris.

Totò Riolo-Alessandro Floris sulla Peugeot 208 T16, con i colori della la Scuderia CST Sport, saranno al via del Rallye Elba in programma sull'isola toscana dal 22 al 24 aprile. La gara di casa per l'esperto co - driver Alessandro Floris, è valida per il campionato Italiano WRC. Sugli asfalti toscani l'asso di Cerda ha collezionato finora ben cinque successi con le autostoriche. L'appuntamento tricolore rientra nel programma 2016 pianificato dal pilota siciliano tre volte vincitore della Targa Florio e la scuderia messinese.

"Il rally dell'Elba ha un fascino unico e tornare sulle sue strade è sempre un'emozione particolare - ha spiegato Riolo - siamo consapevoli dell'impegno necessario per poter ben figurare in mezzo a tanti esperti piloti abituali frequentatori dell'Italiano WRC. Ma la gara oltre a darci l'emozione di misurarci con tanti bravi ed accreditati avversari, avrà anche lo scopo di perfezionare il feeling co la macchina in vista dell'impegno in casa alla 100th Targa Florio, appuntamento che nel 2016 ha un valore certamente unico. Alla Ronde delle Miniere l'intesa con vettura, il team PA Racing e gomme Pirelli è stato subito ok, si tratta soltanto di affinare alcuni particolari ma la direzione sembra quella giusta".

"Il nostro programma con Totò è stato pianificato unitamente ai nostri partner che tengono particolarmente alla presenza in questa gara - ha commentato Alessandro Floris - i successi che abbiamo condiviso come equipaggio sono stati fondamentali per le conferme ricevute da tutti i partner che hanno voluto la nostra presenza in gara al loro fianco. Elementi che favoriscono senz'altro le ambizioni di poter ambire a ruoli da protagonisti, ma la concorrenza è molto accreditata".

Il 40° Rally Elba si svolgerà tra venerdì 22 e sabato 23 aprile sugli asfalti del'isola toscana. La partenza sarà alle 18 di venerdì 22 alle 18 alla volta di cinque prove speciali in notturna, come nella migliore tradizione della gara Dopo la pausa notturna si riprenderà alle 9.00 di sabato 23 per i rimanenti quattro crono prima del traguardo finale previsto per le 15.00. In totale saranno 124,39 i Km cronometrati suddivisi nelle 9 PS, su un percorso di gara di 347,79 Km.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Campionato Italiano WRC
Evento Rallye Elba
Sub-evento Annuncio Totò Riolo su Peugeot 208 T16
Piloti Salvatore Riolo
Team CST Sport
Articolo di tipo Ultime notizie