Luca Pedersoli si aggiudica il 40esimo Rally 1000 Miglia

Al volante della sua Citroen C4 WRC si è preso anche la leadership del Tricolore WRC, precedendo di appena 5" la Hyundai i20 WRC di Corrado Fontana. Sul podio anche la Fiesta WRC di Tobia Cavallini, ritirato invece Paolo Porro.

Il Campionato Italiano Rally WRC prosegue sulle strade del 40esima edizione del Rally 1000 Miglia, con una gara difficile, terminata praticamente sotto il diluvio. A vincere sono stati Luca Pedersoli ed Anna Tomasi su Citroen C4 WRC, primi davanti al comasco Corrado Fontana e al genovese Nicola Arena, Hyundai i20 WRC che, dopo 100,12 chilometri di prove speciali, hanno chiuso con 5 secondi di distacco. Il tutto al termine di una gara estremamente faticosa e combattuta anche per le altre posizioni di vertice. In terza posizione hanno terminato a Tobia Cavallini e Sauro Farnocchia a 1'06"3 dalla vetta, su Ford Fiesta WRC.

Una gara, due facce. La prima quella della prima metà con Pedersoli con la Citroen C4 WRC davanti a tutti nettamente e gli altri a dividersi equamente problemi. La seconda quella pesantemente condizionata dalle condizioni meteo, con il mal tempo sotto forma di pioggia grandine che si è abbattuto sulla seconda frazione di gara che ha visto il vantaggio del bresciano Pedersoli assottigliarsi con il ritorno prepotente di Corrado Fontana con la Hyundai I20 WRC.

Alle spalle dei primi tre protagonisti assoluti, si è messo in luce il piemontese Alessandro Bosca velocissimo che ha chiuso quarto assoluto con la sua Ford Fiesta R5, primo di classe che ha dimostrato di sapersi insinuare tra le regine World Rally Car. Buone anche le prove di Roberto Tononi, e Giorgio De Tisi entrambi in gara con Ford Fiesta WRC.

Tra i ritiri importanti il vincitore del Rally Elba, il comasco Paolo Porro che nella mattinata ha avuto problemi al turbo e al cambio della sua Ford Focus WRC. Tra gli altri ritiri sfortuna prematura al via della gara di questa mattina per il bresciano Stefano Albertini ritirato a causa di problemi elettrici alla sua Ford Fiesta WRC.

Con questo successo la sfida si fa certamente più animata con Pedersoli, Cavallini e Fontana, ma anche gli stessi Porro e Marco Signor, che dovranno prepararsi già dal prossimo Rally in Salento in programma nei giorni 3 e 4 giugno.

CLASSIFICA ASSOLUTA FINALE 40° RALLY 1000 MIGLIA

1. Pedersoli-Tomasi (Citroen C4 Wrc) in 1:00'54.4; 2 Fontana-Arena (Hyundai I20 Wrc)a 5.0; 3.Cavallini-Farnocchia (Ford Fiesta Wrc) a 1'06.3; 3. 4. Bosca-Orian (Ford Fiesta R5) a 1'19.8; 5.Tononi-Comini (Ford Fiesta WRC) a 1'48.8; 6. Zecchin-Vettoretti (Peugeot 208 R5) a 2'25.8; 7. Catterina-Michi (Ford Fiesta R5) a 2'49.7; 8.Roveta-Castiglioni (Peugeot 208 R5) a 3'04.0; 9. De Tisi-Pollet (Ford Fiesta WRC) a 3'19.1; Vescovi-GUzzi (Renaul CLio R3C) a 3'31.2.

CLASSIFICA ASSOLUTA CAMPIONATO ITALIANO WRC

Pedersoli Luca (Citroen C4 WRC) 21; Cavallini (Ford Fiesta WRC) 20; Porro Paolo (Ford Focus WRC) 15; Fontana Corrado (Hyundai I20 WRC) 12; Zecchin Emanuele (Peugeot 208 R5) 5; Rossi Alberto (Renault Clio S1600) 4; Fontana Luigi (Ford Focus WRC) 3. Roveta Alberto 2; Vescovi Roberto (Renaul CLio R3C) 1.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Campionato Italiano WRC
Evento Rally 1000 Miglia
Sub-evento Sabato
Piloti Luca Pedersoli , Corrado Fontana
Articolo di tipo Gara