Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia

Dakar | Crash in allenamento: Kevin Benavides ricoverato in prognosi riservata

Il pilota argentino Kevin Benavides è ricoverato in ospedale con prognosi riservata dopo essere stato vittima di un brutto incidente in allenamento.

#47 Red Bull KTM Factory: Kevin Benavides

Il pilota argentino Kevin Benavides è attualmente ricoverato in ospedale con prognosi riservata, come confermato dal suo stesso entourage, dopo essere stato vittima di un incidente sabato scorso mentre si preparava per la Desafío Ruta 40, quarta prova del Campionato del Mondo Rally-Raid (W2RC), in programma dall'1 al 7 giugno 2024.

Secondo il media latinoamericano “Infobae”, il due volte vincitore della Dakar nella categoria moto si stava allenando in un circuito di motocross, il “Mantillo Mx Park” (situato nella provincia di Salta), dove ha subito un incidente. È stato immediatamente ricoverato in un centro medico locale, prima di essere trasferito in un altro ospedale di Salta.

L'entourage di Benavides ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Il due volte della Dakar, Kevin Benavides, ha subito un incidente durante la sua sessione di allenamento ed è attualmente in condizioni riservate. In questo momento, chiediamo a tutti i media ed al pubblico in generale di rimanere cauti e rispettosi delle informazioni diffuse, poiché si tratta di una situazione delicata”.

“Apprezziamo profondamente il sostegno e la preoccupazione di tutti i sostenitori, i fan ed i colleghi. Vorremmo assicurarvi che non appena avremo un referto medico ufficiale o qualsiasi informazione rilevante da comunicare, sarete informati tempestivamente attraverso i canali ufficiali. Chiediamo vivamente ai media ed al pubblico in generale di rispettare la privacy di Kevin Benavides e della sua famiglia in questo momento difficile", hanno commentato.

Il Team Manager di KTM Andreas Hölzl, nel frattempo, ha espresso alcune parole sull'accaduto, come riportato dal media argentino “Carburando”: “Ovviamente si tratta di una grande battuta d'arresto per Kevin, resa ancora più grave dal fatto che arriva poco prima della sua gara di casa in Argentina. Gli allenamenti per l'imminente Desafío Ruta 40 erano andati molto bene, con tutta la squadra che aveva lavorato duramente in vista dell'evento”.

“Fortunatamente, le ferite non sono troppo gravi e, sebbene sia ancora seguito da vicino, sta migliorando giorno dopo giorno. Non è chiaro per quanto tempo Kevin sarà fuori gioco, ma tutti alla Red Bull KTM lo sostengono e vogliono vederlo tornare presto in squadra", ha concluso.

Dovremo quindi tenere d'occhio lo sviluppo del vincitore della Dakar nella categoria moto per le edizioni 2021 e 2023. Motorsport.com intanto gli augura una pronta guarigione.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Dakar | Nani Roma guida il debutto di M-Sport nei Rally Raid

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia