GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
59 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
87 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
44 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
51 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
66 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
23 giorni

Africa Eco Race: Vasilyev allunga, Ullevalseter riparte alla grande

condivisioni
commenti
Africa Eco Race: Vasilyev allunga, Ullevalseter riparte alla grande
Di:
7 gen 2018, 09:02

Il russo della MINI si porta a casa anche la quinta tappa ed allunga a 16'35" il suo margine su Serradori. Il norvegese della KTM riparte vincendo la speciale, ma tra le moto Ceci comanda sempre agevolmente.

Vladimyr Vasiliev ha consolidato ulteriormente la sua leadership nell'Africa Eco Race, portandosi a casa anche la quinta tappa, quella che conduceva da Chacal a Dakhla. Ben 631 km di percorso, 436 dei quali cronometrati.

Il pilota della MINI non è stato certamente con le mani in mano, come dimostra la media di ben 145 km/h con cui ha concluso la speciale, e si è presentato sul traguardo con un un margine di 6'35" sulla MCM del diretto inseguitore Mathieu Serradori.

Questo vuol dire che ora il vantaggio del russo nella classifica generale è di ben 16'35". Un gap che tiene ancora la corsa aperta, ma di una certa importanza quando si è arrivati al meritato giorno di riposo che conclude la prima settimana di gara.

Ormai la lotta per la vittoria finale sembra essere riservata a questi due, visto che in terza posizione Pascal Thomasse si ritrova già distanziato di quasi un'ora e mezza dalla vetta. Da segnalare poi che Gerard De Rooy al momento rimane in quinta posizione assoluta con il suo Iveco. Un piazzamento che gli vale la leadership tra i camion.

Paolo Ceci, Ktm
Paolo Ceci, Ktm

Photo by: Africa Eco Race

Dopo essere stato costretto ad abbandonare la quarta tappa, Pal Anders Ullevalseter è ripartito alla grande in questa quinta: scattato in coda al gruppo, il norvegese ha scalato il gruppo con la sua KTM ed alla fine è stato lui il più veloce a fine giornata, con un tempo di pochi secondi superiore alle quattro ore.

Una prestazione che gli ha permesso di staccare di 4 minuti il leader Paolo Ceci, dal quale però è lontanissimo nella classifica generale, trovandosi 18esimo ad oltre 14 ore di ritardo.

Per il pilota italiano, dunque, la situazione sembra essere piuttosto tranquilla, visto che il diretto inseguitore nella classifica assoluta, il portoghese Luis Oliveira, è distanziato di quasi un'ora.

Come detto, oggi la carovana avrà una giornata di meritato riposo. Lunedì poi la corsa ripartità alla volta di Chami: 650 km, 211 dei quali cronometrati, che porteranno la carovana in Mauritania.

Prossimo Articolo
Africa Eco Race: ancora Vasilyev tra le auto, Ceci in fuga tra le moto

Articolo precedente

Africa Eco Race: ancora Vasilyev tra le auto, Ceci in fuga tra le moto

Prossimo Articolo

Africa Eco Race: Serradori ed Oliveira provano a non arrendersi

Africa Eco Race: Serradori ed Oliveira provano a non arrendersi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Rally Raid
Evento Africa Eco Race
Sotto-evento Stage 5
Piloti Vladimir Vasilyev
Autore Matteo Nugnes