Jimmy Ghione, il ritorno in pista è con la Leon Cupra ST ad Imola

Il popolarissimo personaggio TV è pronto a schierarsi il prossimo weekend ad Imola sulla Seat wagon e dopo le brillanti esperienze raccolte lo scorso anno nel Campionato Italiano Turismo TCR.

Jimmy Ghione, il ritorno in pista è con la Leon Cupra ST ad Imola
Giacomo Altoe, Seat Motor Sport Italia, Seat Leon Cupra ST-TCS2.0
La partenza di Gara 2
Giacomo Altoe, Seat Motor Sport Italia, Seat Leon Cupra ST-TCS2.0 e Matteo Zucchi, Seat Motor Sport
La partenza di Gara 1

È una star della TV, ma dal piede pesante. Perché quando indossa casco e tuta e scende in pista, Jimmy Ghione abbandona tutta la simpatia che scatena davanti alle telecamere di Striscia per lanciarsi nella bagarre da vero pilota.

Lo ha fatto lo scorso anno a Magione e Vallelunga nel Campionato Italiano Turismo TCR con la Leon della BRC e sempre con una Seat, ma questa volta in versione wagon, lo farà il prossimo weekend ad Imola in occasione del quinto round del Campionato Italiano Turismo TCS.

"In Seat mi sento in famiglia – ha dichiarato – ed Imola è una pista speciale. Sarà anche un piacere ritrovare piloti, come Alessandra Brena, con i quali correvo all’epoca delle Hybrid Cup. Tra l’altro io mi laureai Campione Italiano Energie Alternative nel 2012 ed Alessandra l’anno successivo. Ho visto poi che il livello dei piloti è molto alto. Sarà sicuramente uno spettacolo".

L’appuntamento in pista è per venerdì con le prove libere alle 9.30 e 13.45 e le prove ufficiali alle 18.55. Sabato sarà la volta di gara 1 alle 18.25, mentre domenica sarà dato il via a gara 2 alle 12.55. Entrambe le gare da 38 minuti + 1 giro saranno in diretta TV su Sportitalia (dgt 60 SKY225) e livestreaming su www.acisport.it.

condivisioni
commenti
Giacomo Altoè centra il bis al Mugello dopo un bel duello con Zucchi

Articolo precedente

Giacomo Altoè centra il bis al Mugello dopo un bel duello con Zucchi

Prossimo Articolo

Alessandra Brena e Matteo Zucchi si prendono le pole a Imola

Alessandra Brena e Matteo Zucchi si prendono le pole a Imola
Carica commenti