Thompson sarà il collaudatore ufficiale delle NGTC

Thompson sarà il collaudatore ufficiale delle NGTC

Si tratta delle vetture basate sul regolamento che entrerà in vigore nel 2013

Rimasto a piedi dopo l'interruzione del suo rapporto con la Hartmann Racing, con cui prendeva parte all'ETCC e al DTC al volante di una Honda Accord, James Thompson ha finalmente trovato un sedile, anche se solo come tester. Il due volte campione del BTCC, che però vanta anche un ottimo curriculum nel WTCC, sarà il collaudatore ufficiale della TOCA per quanto riguarda le Next Generation Touring Car, cioè la nuova specifica regolamentare che diventerà obbligatoria per tutti nel BTCC a partire dal 2013. "Non potevo pensare ad un pilota più adatto di James, con la sua vasta esperienza nel BTCC e nel turismo internazionale, a cui ha sempre abbinato grandi risultati. Potrà fornire delle informazioni tecniche precise ed aiutarci a sviluppare a pieno il potenziale della vettura. Per questo lo ringrazio per aver accettato subito la mia proposta" ha spiegato Alan Gow, grande boss della serie, a TouringCarTimes.com. La vettura sarà sviluppata dalla GPR Motorsport e debutterà in pista in occasione dell'ultima gara stagionale a Brands Hatch, dove non è escluso che possa anche gareggiare.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BTCC
Piloti James Thompson
Articolo di tipo Ultime notizie