Winkelhock e Stevens guidano il poker Audi nella Main Race di Zolder

condivisioni
commenti
Winkelhock e Stevens guidano il poker Audi nella Main Race di Zolder
Di:
04 giu 2017, 16:36

La casa dei quattro anelli conquista le prime quattro posizioni nella gara domenicale con l'equipaggio della vettura #2 abile a precedere Salaquarda- Schmid e Frijns-Leonard. Vanthoor e Fassler completano la domenica perfetta Audi.

Podio: i vincitori #17 Team WRT Audi R8 LMS: Stuart Leonard, Robin Frijns, al secondo posto #90 Akka ASP Mercedes AMG GT3: Michael Meadows, Raffaele Marciello, al terzo posto #2 Belgian Audi Club Team WRT Audi R8 LMS: Will Stevens, Markus Winkelhock
#75 ISR Audi R8 LMS: Clemens Schmid, Filip Salaquarda
Podio: i vincitori della gara Christian Engelhart, Mirko Bortolotti, GRT Grasser Racing Team, al sec
#17 Team WRT Audi R8 LMS: Stuart Leonard, Robin Frijns
I vincitori #17 Team WRT Audi R8 LMS: Stuart Leonard, Robin Frijns
#85 HTP Motorsport Mercedes AMG GT3: Fabian Schiller, Jules Szymkowiak
#88 Akka ASP Mercedes AMG GT3: Felix Serralles, Daniel Juncadella
#7 Bentley Team M-Sport Bentley Continental GT3: Steven Kane, Vincent Abril
#3 Team WRT Audi R8 LMS: Jake Dennis, Pieter Schothorst
#90 Akka ASP Mercedes AMG GT3: Michael Meadows, Raffaele Marciello
#98 Rowe Racing BMW M6: Stef Dusseldorp, Jesse Krohn

Dopo aver concluso al terzo posto la Qualifying Race del sabato, Winkelhock e Will Stevens hanno centrato il successo nella Main Race comenicale disputata sul tracciato di Zolder.

Winkelhock ha mantenuto la terza piazza sin dalla partenza nonostante un avvio al rilento del poleman Leonard, ma quest'ultimo è stato successivamente sopravanzato da Michael Meadows, Clemens Schmid e proprio da Winkelhock. 

La prima posizione di Meadows è durata poco dato che la direzione gara lo ha punito con un  drive-through per un errore in partenza. La penalità ha così spalancato le porte della prima piazza a Schmidt, ma la pressione di Winkelhock è stata costante.

Il pit stop è stato il momento determinante per l'esito della gara con Stevens, subentrato a Winkelhock, uscito davanti alla Audi #75 di Filip Salaquarda con un margine di dieci secondi.

Il vantaggio avrebbe consentito a Stevens di condurre le operazioni tranquillamente sino alla bandiera a scacchi, ma una safety car entrata in causa nei minuti conclusivi a causa di un contatto tra Daniel Juncadella e Jimmy Eriksson, ha rischiato di complicare le cose per il britannico.

Le operazioni sono riprese quando mancava un solo giro al termine della Main Race e Stevens è riuscito a non perdere la calma transitando per primo sotto la bandiera a scacchi potendo mettere tra sè e Salaquarda la vettura del doppiato Daniel Keilwitz.

Il ceco ha rischiato di perdere la seconda piazza proprio nel tentativo di doppiaggio vedendosi affiancato da Frijns, ma è riuscito a precedere l'olandese sul traguardo. L'Audi ha potuto festeggiare un grande poker grazie al quarto posto ottenuto da Dries Vanthoor e Marcel Fassler.

Il contatto tra Juncadella ed Eriksson ha regalato la quinta posizione alla Bentley di Steven Kane e Vincent Abril bravi a precedere Maximilian Buhk e Franck Perera, mentre Giovanni Venturini e Marco Mapelli hanno ottenuto il settimo posto conclusivo dopo aver perso tre posizioni al pit stop.

Ottavo posto per Jules Szymkowiak e Fabian Schiller davanti alla Audi di Schothorst e Dennis mentre Siedler e Perez Companc hanno completato la top ten.

Top 10

Pos. Car Drivers Team Car Gap
1 2

 Will Stevens

 Markus Winkelhock

Team WRT Audi  
2 75

 Filip Salaquarda

 Clemens Schmid

ISR Audi 0.467
3 17

 Robin Frijns

 Stuart Leonard

Team WRT Audi 0.772
4 5

 Dries Vanthoor

 Marcel Fassler

Team WRT Audi 1.041
5 7

 Steven Kane

 Vincent Abril

Team M-Sport Bentley 1.904
6 84

 Maximilian Buhk

 Franck Perera

HTP Motorsport Mercedes 2.617
7 66

 Marco Mapelli

 Giovanni Venturini

Attempto Lamborghini 2.985
8 85

 Jules Szymkowiak

 Fabian Schiller

HTP Motorsport Mercedes 5.026
9 3

 Pieter Schothorst

 Jake Dennis

Team WRT Audi 5.498
10 19

 Norbert Siedler

 Ezequiel Perez Companc

GRT Grasser Lamborghini 5.777

 

Prossimo Articolo
Leonard e Frijns conquistano la Qualifying Race a Zolder

Articolo precedente

Leonard e Frijns conquistano la Qualifying Race a Zolder

Prossimo Articolo

Budapest, Libere 1: Dries Vanthoor si porta subito in vetta

Budapest, Libere 1: Dries Vanthoor si porta subito in vetta
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie BSS
Evento Zolder
Location Zolder
Piloti Markus Winkelhock , Filip Salaquarda , Will Stevens
Team Team WRT
Autore David Gruz
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie