Perera e Buhk si aggiudicano la Qualifying Race al Nurburgring

condivisioni
commenti
Perera e Buhk si aggiudicano la Qualifying Race al Nurburgring
16 set 2017, 14:11

Perez Companc rimedia una penalità di un secondo che lo relega alle spalle dell'equipaggio della Mercedes del team HTP che, grazie a questo successo, allunga in campionato. Terzo gradino del podio per Vanthoor e Fassler.

#2 Belgian Audi Club Team WRT Audi R8 LMS: Markus Winkelhock, Will Stevens
#1 Belgian Audi Club Team WRT Audi R8 LMS: Enzo Ide, Frederic Vervisch
#7 Bentley Team M-Sport Bentley Continental GT3: Steven Kane, Vincent Abril
#5 Belgian Audi Club Team WRT Audi R8 LMS: Marcel Fassler, Dries Vanthoor
I vincitori della gara #84 Mercedes-AMG Team HTP Motorsport, Mercedes-AMG GT3: Maximilian Buhk, Fran

Maxi Buhk e Franck Perera hanno conquistato la vittoria nella Qualifyng Race del Nurburgring senza aver tagliato per primi il traguardo ed hanno così aumentato ancora il loro vantaggio in classifica.

La direzione gara ha infatti penalizzato Perez Companc a seguito di una manovra difensiva ritenuta eccessiva nei confronti di Soulet ed il duo del Grasser Racing ha così visto svanire il successo dopo la bandiera a scacchi.
 
Il primo stint di gara lasciava presagire un successo agevole per Vanthoor e Fassler, con il belga rimasto in testa dopo la partenza dalla pole, ma i pit obbligatori hanno rivoluzionato la classifica finale.
Vanthoor, infatti, ha optato per effettuare la sosta appena aperta la finestra dei pit, mentre Caldarelli ha ritardato il cambio di quattro giri consentendo e Perez Companc di uscire davanti alla Audi di Fassler.
 
Il pilota del Grasser Racing non è riuscito, tuttavia, a mantenere un ritmo tale da scappare e si è presto creato un gruppo di 4 vetture pronte a lottare per il successo.
 
Perera, grazie all'ottimo stint di Buhk ed alla sua rapida sosta, è riuscito in un primo momento ad avere la meglio su Fassler per poi gettarsi all'inseguimento di Perez Companc.
 
Il pilota della Lamborghini, tuttavia, ha commesso un errore all'ultima chicane resistendo successivamente in modo decisamente duro nei confronti della Bentley di Soulet e rimediando una penalità di un secondo.
 
L'episodio è così costato caro a Cardarelli e Perez Companc che, a seguito della penalità, si sono dovuti accontentare del secondo gradino del podio alle spalle proprio di Perera-Buhk, adesso vicinissimi alla conquista del titolo, mentre la difesa di Perez Companc ha costretto Soulet al quarto posto alle spalle di Fassler.
 
Ottima la rimonta di Stevens e Winkelhock bravi a risalire dal ventesimo posto sino alla quinta piazza finale davanti alla Audi di Frijns e Leonard.
 
Per Bortolotti ed Engelhart il weekend era iniziato male ed è proseguito nel peggiore dei modi. L'equipaggio del Grasser Racing è infatti giunto in diciannovesima posizione dopo un testacoda avvenuto nelle battute iniziali.
Articolo di Tom Errington
Prossimo Articolo
Dries Vanthoor conquista anche la pole al Nurburgring

Articolo precedente

Dries Vanthoor conquista anche la pole al Nurburgring

Prossimo Articolo

Frijns e Leonard conquistano il titolo Sprint Series al Nuburgring

Frijns e Leonard conquistano il titolo Sprint Series al Nuburgring
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie BSS
Evento Nürburgring
Location Nürburgring
Piloti Franck Perera , Maximilian Buhk , Ezequiel Perez Companc
Team Team HTP
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie