Libere 2: Christopher Mies porta l'Audi R8 LMS in cima alla lista dei tempi

condivisioni
commenti
Libere 2: Christopher Mies porta l'Audi R8 LMS in cima alla lista dei tempi
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
07 mag 2016, 15:32

Il pilota del Belgian Audi Club Team WRT ha fatto segnare il miglior tempo nei minuti finali di sessione precedendo la Mercedes-AMG #86 già in cima alla lista dei tempi nelle Libere 1. In Pro-Am si conferma il team AKKA ASP.

#98 Rowe Racing BMW M6: Stef Dusseldorp, Jesse Krohn
#2 Belgian Audi Club Team WRT Audi R8 LMS: Michael Meadows, Stuart Leonard
#5 Phoenix Racing Audi R8 LMS: Nicolaj Moller Madsen, Markus Pommer
#85 HTP Motorsport Mercedes AMG GT3: Clemens Schmid, Jazeman Jafaar

Dopo aver colto il sesto tempo nel corso della prima sessione di prove libere, Christopher Mies ha portato la sua Audi R8 LMS in cima alla lista dei tempi nel secondo turno, grazie anche ad una temperatura dell'asfalto in deciso aumento.

Il pilota del team WRT ha colto il miglior tempo con il crono di 1'24''178, precedendo Szymkowiak che così conferma l'ottimo feeling della Mercedes con il tracciato britannico dopo aver realizzato il giro più veloce nel corso delle Libere 1.

Si conferma in terza posizione la Lamborghini Huracan #63 del Grasser Racing con il tempo di 1'24''264 ottenuto da Mirko Bortolotti, mentre il quarto crono è stato fatto segnare dalla Audi R8 LMS del Sainteloc Racing condotta da Haase ed in ritardo da Mies di 270 millesimi.

Ritorna nei piani alti la Bentley Continental GT3 grazie al sesto tempo ottenuto da Kane in 1'24''530 che ha così preceduto per soli sette millesimi l'Audi R8 LMS del team ISR condotta da Stippler. Chiudono la Top Ten l'Audi R8 LMS del Belgian Audi Club Team WRT condotta da Frjins, in ritardo da Mies di 379 millesimi e la McLaren 650 S GT3 del Garage 59 che con Parente ha colto il decimo tempo con il crono di 1'24''578.

In Pro-Am si è nuovamente confermata in cima alla lista dei tempi la Mercedes AMG  #87 del team AKKA ASP, mentre nella Silver Cup la vettura più veloce è stata l'Audi #5 del Phoenix Racing condotta da Pommer. 

Prossimo articolo BSS