Hungaroring, Libere 1: Frijns-Vanthoor portano subito in vetta l'Audi

condivisioni
commenti
Hungaroring, Libere 1: Frijns-Vanthoor portano subito in vetta l'Audi
Di:
26 ago 2016, 09:58

Robin Frijns e Dries Vanthoor hanno centrato il miglior tempo nelle prime prove libere in Ungheria, con Audi e Mercedes grandi protagoniste. Le Lamborghini completano la Top10, mentre le Ferrari svettano in AM.

Robin Frijns e Dries Vanthoor hanno ottenuto il miglior tempo nelle prime prove libere della Blancpain GT Series Sprint Cup che in questo weekend è di scena a Budapest.

La coppia del Team WRT ha piazzato la propria Audi R8 LMS in vetta alla classifica completando il miglior giro dell'Hungaroring in 1'43"980.

Le Mercedes-AMG GT3 della HTP Motorsport affidate a Clemens Schmid-Jazeman Jaafar e Bernd Schneider-Jules Szymkowiak si piazzano al secondo e terzo posto, con la #85 che accusa un ritardo di soli 0"047 dalla vetta.

Più staccato il trio delle altre Audi R8 LMS preparate dalla WRT, con Stuart Leonard-Michael Meadows che concludono quarti e migliori dei piloti di Classe Silver, mentre Enzo Ide-Christopher Mies sono subito dietro a loro in quinta piazza. Alle loro spalle abbiamo Frederic Vervisch-Laurens Vanthoor attardati di quasi 7 decimi dal leader.

Settimo crono per l'Audi di Franck Perera-Marlon Stockinger (ISR), i quali precedono per un soffio la Mercedes-AMG GT3 del duo Maximilian Buhk-Dominik Baumann (AMG - Team HTP Motorsport).

Le migliori Lamborghini Huracan GT3 le troviamo in fondo alla Top10, con Stefan Rosina-Marco Mapelli noni e seguiti dai loro compagni di squadra del GRT Grasser Racing Team, ovvero Nicolas Pohler-Mirko Bortolotti.

In Classe AM svetta la Ferrari condotta da Stephen Earle (Kessel Racing), sedicesima assoluta, mentre il secondo posto di categoria va alla 458 Italia di Claudio Sdanewitsch-Rino Mastronardi (AF Corse).

Fra i piloti di Pro-AM abbiamo la Mercedes dei francesi Christophe Bourret-Jean-Philippe Belloc (AKKA ASP) davanti alla Ferrari 488 GT3 affidata a Michael Broniszewski-Giacomo Piccini dalla AF Corse, con Jean Luc Beaubelique-Morgan Moullin Traffort (Mercedes, AKKA ASP) a completare il terzetto di Classe che è racchiuso in poco più di un decimo.

Prossimo Articolo
La McLaren del Garage 59 trionfa nella Main Race del Nurburgring

Articolo precedente

La McLaren del Garage 59 trionfa nella Main Race del Nurburgring

Prossimo Articolo

Hungaroring, Libere 2: Audi sempre in vetta grazie a Ide-Mies

Hungaroring, Libere 2: Audi sempre in vetta grazie a Ide-Mies
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT World Challenge Europe Sprint
Evento Budapest
Location Hungaroring
Autore Francesco Corghi