Gara 2: Leonard e Vervisch si impongono a Brands Hatch nel dominio Audi

Doppietta del Belgian Audi Club Team WRT nella seconda gara del weekend con Stuart Leonard Frederic Vervisch abili a comandare le operazioni dal primo all'ultimo giro e precedere la vettura gemella di Ribeiras e Mies.

Gara 2: Leonard e Vervisch si impongono a Brands Hatch nel dominio Audi
#1 Belgian Audi Club Team WRT Audi R8 LMS: Alex Riberas, Christopher Mies
#17 Team WRT Audi R8 LMS: Stuart Leonard, Frederic Vervisch
#17 Team WRT Audi R8 LMS: Stuart Leonard, Frederic Vervisch
#26 Sainteloc Racing Audi R8 LMS: Nyls Stievenart, Markus Winkelhock
#88 Akka ASP Team Mercedes-AMG GT3: Raffaele Marciello, Michael Meadows
#90 Akka ASP Team Mercedes-AMG GT3: Jack Manchester, Nico Bastian
#25 Sainteloc Racing Audi R8 LMS: Simon Gachet, Christopher Haase
#37 3Y Technology BMW M6 GT3: Andrew Watson, Lukas Moraes

E' stato un weekend decisamente positivo quello vissuto dal Belgian Audi Club Team WRT a Brands Hatch. Dopo il successo in Gara 1 centrato da Vanthoor e Stevens, anche la seconda corsa del weekend ha visto il successo di una vettura dei quattro anelli, in questo caso quella di Leonard e Vervisch che hanno preceduto le auto gemelle di Ribeiras e Mies, sempre del Belgian Audi Club Team WRT, e di Steijn Schothorst e Kevin van der Linde.

L'Audi #17 ha comandato le operazioni per tutta la gara dopo essere partita dalla pole, ma i primi giri sono stati neutralizzati dall'ingresso in pista della safety car a seguito del contatto avvenuto tra Jack Manchester e Callum Macleod.

Alex Riberas ha alzato al piede nei minuti conclusivi della corsa dopo essere stato avvisato numerose volte di aver oltrepassato i limiti del tracciato e si è così dovuto accontentare del secondo gradino del podio, mentre Steijn Schothorst ha risposto con il terzo posto alla delusione di Gara 1 quando van der Linde ha commesso un errore nel finale che ha pregiudicato un ottimo risultato.

Il monopolio Audi si è interrotto grazie al quarto posto centrato da Michael Meadows, alla guida della Mercedes AMG GT3, e di Christian Engelhart che ha chiuso in quinta piazza un weekend complicato per il Grasser Racing complice anche una penalità rimediata in Gara 1.

Raffaele Marciello è stato protagonista di una sbavatura all'ingresso in pit lane quando è andato a toccare le barriere di delimitazione dal tracciato pregiudicando il bilanciamento dello sterzo.

Nella classe Pro-Am il successo è andato a Nyls Stievenart e Markus Winkelhock, bravi a precedere i vincitori di Gara 1 Piti Bhirombhakdi e Carlo van Dam, mentre nella Silver Cup Manchester e Nico Bastian hanno conquistato la vittoria di categoria.

 

condivisioni
commenti
Stevens e Vanthoor conquistano la vittoria in Gara 1 a Brands Hatch

Articolo precedente

Stevens e Vanthoor conquistano la vittoria in Gara 1 a Brands Hatch

Prossimo Articolo

Nico Jamin e Raffaele Marciello si impongono nelle Qualifiche di Misano

Nico Jamin e Raffaele Marciello si impongono nelle Qualifiche di Misano
Carica commenti