Brands Hatch, Libere 1: Perez Companc subito il più rapido

Il pilota della Lamborghini #19 ha centrato il miglior crono nella prima sessione di Libere precedendo Stuart Leonard e la vettura gemella di Mirko Bortolotti. Attimi di paura per il violento botto di Alexey Korneev.

Brands Hatch, Libere 1: Perez Companc subito il più rapido

La prima sessione di prove libere disputata sul tracciato di Brands Hatch ha visto Ezequiel Perez Companc imporsi in cima alla lista dei tempi al volante della Lamborghini Huracan #19 del Grasser Racing con il crono di 1'24''754.

Il team che schiera le due GT3 italiane hanno fatto la voce grossa in questo turno dato che Mirko Bortolotti, al volante della Huracan #63, ha centrato il terzo riferimento di giornata in 1'24''986 chiudendo alle spalle della Audi R8 di Stuart Leonard, secondo con un gap dalla vetta di due decimi.

Si sono vissuti attimi di paura durante la sessione quando Alexey Korneev, al volante della Mercedes AMG GT3 del team SMP Racing by AKKA ASP ha perso il controllo della propria vettura andando a schiantarsi violentemente contro le barriere in uscita di Curva 8.

La Mercedes, dopo l'impatto, è rientrata in pista con notevoli danni, ma fortunatamente il pilota russo non ha accusato alcun problema.

Il turno di Libere è stato sospeso per un quarto d'ora per consentire ai commissari di rimuovere la vettura incidentata e riparare le barriere danneggiate.

Nella classe Pro-Am i più rapidi sono stati Callum Macleod e Ian Loggie, mentre Nico Bastian e Jack Manchester hanno ottenuto il miglior riferimento nella Silver Cup.

 

condivisioni
commenti
Van der Linde e Schothorst centrano il successo in Gara 2 a Zolder

Articolo precedente

Van der Linde e Schothorst centrano il successo in Gara 2 a Zolder

Prossimo Articolo

Brands Hatch, Libere 2: Van der Linde centra il miglior crono

Brands Hatch, Libere 2: Van der Linde centra il miglior crono
Carica commenti