Bortolotti ed Engelhart centrano il successo in Gara 1 al Nurburgring e restano in lotta per il titolo

condivisioni
commenti
Bortolotti ed Engelhart centrano il successo in Gara 1 al Nurburgring e restano in lotta per il titolo
Redazione
Di: Redazione
15 set 2018, 14:21

L'equipaggio del Grasser Racing conquista la vittoria nella prima gara del weekend e precede sotto la bandiera a scacchi Mies e Riberas. Marciello è protagonista di una grande rimonta e chiude in quinta piazza.

#114 Emil Frey Lexus Racing Lexus RC F GT3: Norbert Siedler, Markus Paltalla
#114 Emil Frey Lexus Racing Lexus RC F GT3: Norbert Siedler, Markus Paltalla
#14 Emil Frey Lexus Racing Lexus RC F GT3: Christian Klien, Albert Costa
#87 Akka ASP Team Mercedes-AMG GT3: Nicolas Jamin, Denis Bulatov
#66 Attempto Racing Audi R8 LMS: Steijn Schothorst, Kelvin van der Linde
#66 Attempto Racing Audi R8 LMS: Steijn Schothorst, Kelvin van der Linde

La Lamborghini Huracan GT3 #63 affidata all’equipaggio composto da Bortolotti ed Engelhart è partita dalla pole ed ha subito preso il comando delle operazioni senza subire mai la pressione dell’Audi di Christopher Mies ed Alex Riberas.

Mies è riuscito a chiudere al secondo posto ma ha dovuto ringraziare i suoi meccanici per il gran lavoro svolto dopo il crash avvenuto nel secondo turno delle qualifiche. Riberas è stato fondamentale nella conquista del podio grazie ad un sorpasso nel giro iniziale ai danni della Lexus #14 di Albert Costa.

Costa ha lottato con i denti ma dopo il pit la vettura è passata nelle mani di Klien che ha chiuso solamente in sesta piazza.

Will Stevens e Dries Vanthoor hanno così conquistato l’ultimo gradino del podio con il belga bravo a precedere Andrea Caldarelli nelle fasi conclusive della gara non senza risparmiarsi in sportellate.

Per l’equipaggio della Lamborghini #19 composto proprio da Caldarelli e da Perez Companc il terzo posto era stato conquistato ai danni della Mercedes di Jack Manchester dopo la tornata dei pit.

Grande rimonta per Raffaele Marciello e Michael Meadows. Dopo che quest’ultimo ha preso il via dalla decima posizione, l’italiano ha compiuto uno stint conclusivo da applausi chiudendo in quinta posizione e mettendo una pezza all’avvio non proprio esaltante di Meadows.

Marciello e Meadows, grazie a questo piazzamento, hanno ancora tutte le possibilità di conquistare il titolo trovandosi in seconda posizione in classifica con sei punti di distacco da Mies e Riberas quando al termine del campionato manca soltanto la seconda gara del Nurburgring.

 

Prossimo articolo BSS
Bortolotti e Stolz conquistano le pole al Nurburgring in una sessione ad alta tensione

Articolo precedente

Bortolotti e Stolz conquistano le pole al Nurburgring in una sessione ad alta tensione

Prossimo Articolo

Bortolotti ed Engelhart penalizzati dopo Gara 1, Mies e Riberas ereditano la vittoria

Bortolotti ed Engelhart penalizzati dopo Gara 1, Mies e Riberas ereditano la vittoria
Carica commenti

Su questo articolo

Serie BSS
Evento Nurburgring
Sotto-evento Sabato, gara
Piloti Mirko Bortolotti , Christian Engelhart
Team Grasser Racing
Autore Redazione
Tipo di articolo Gara