Thiim e Vervisch nel dominio Audi delle Libere 2

Robin Frijns ha centrato il secondo tempo assoluto. Sei Audi R8 nelle prime sette posizioni

Dopo l'ottimo avvio della Bentley di Maximilian Buhk e Vincent Abril nel primo turno di prove libere sul tracciato di Zandvoort, sede dell'ultima gara delle Blancpain Sprint Series, le Audi hanno risposto con grande veemenza, occupando sei delle prime sette posizioni nelle Libere 2 andate in scena questo pomeriggio.

A centrare il miglior tempo è stata la R8 numero 2 del team Belgian Audi affidata a Nicky Thiim e Frédéric Vervisch. L'equipaggio di Ingolstadt ha preceduto quello in lizza per il titolo, o meglio, quello che tenterà di far vincere il titolo piloti a Robin Frijns. Il giovane pilota olandese ha centrato ancora la seconda posizione assieme a Christopher Mies, sostituto dell'infortunato Laurens Vanthoor

Da segnalare il buon risultato dell'unica vettura non marchiata dai quattro cerchi che risiede nella Top Seven, ovvero la Mercedes SLS numero 70 del team Russian, che ha chiuso in quinta posizione. 

La sessione di libere è stata interrotta due volte a causa di due uscite di pista della stessa vettura, la Mercedes SLS numero 71 del team Russian affidata a Marko Asmer e Roman Mavlanov.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BSS
Evento Zandvoort
Circuito Zandvoort
Piloti Frédéric Vervisch , Robin Frijns , Nicki Thiim
Articolo di tipo Ultime notizie