Partenza dalla pit-lane per la Cerruti, Spinelli e Perfetti

Annullati i tempi nella Super Pole dell’Audi R8 LMS di Franck Perera, mentre la Antonelli Sport e la AKKA sono state forzate alla sostituzione del motore sulle rispettive Lamborghini e Mercedes.

Violazioni piccole e grandi del regolamento sportivo e tecnico vigente nella Blancpain Endurance Series hanno portato ad alcuni aggiustamenti sullo schieramento di partenza della 24 Ore di Spa-Francorchamps, il cui inizio è previsto nel pomeriggio di sabato 30 luglio.

In aggiunta alla revoca della posizione più avanzata sulla griglia ottenuta dalla Mercedes AMG-GT3 della HTP Motorsport di Maximilian Gotz, avvenuta nelle immediatezze della Super Pole colta dal pilota tedesco, provvedimenti del collegio dei Commissari Sportivi hanno colpito almeno altri tre piloti.
Sono stati infatti cancellati tutti i tempi ottenuti durante l’ultima sessione di qualifica da Franck Perera sull’Audi R8 LMS della scuderia I.S.R. in ragione del superamento dei limiti della pista durante la guida, mentre le vetture numero 38 e 89 rispettivamente della Antonelli Sport e della AKKA dovranno prendere il via dalla corsia dei box per la sostituzione del motore.

La prima è la Lamborghini Huracan GT3 di Michela Cerruti, Loris Spinelli, Cédric Sbirrazzuoli e Gianluca Giraudi, la seconda è la Mercedes AMG-GT3 di Daniele Perfetti, Laurent Cazenave, Michael Lyons e Morgan Moulin Traffort.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Evento 24 Ore di Spa
Sub-evento Super pole
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Gianluca Giraudi , Michael Lyons , Laurent Cazenave , Michela Cerruti , Franck Perera , Morgan Moulin Traffort , Cédric Sbirrazzuoli , Daniele Perfetti , Loris Spinelli
Team ISR , Antonelli Motorsport , AKKA-ASP
Articolo di tipo Ultime notizie