Ombra Racing schiera Beretta, Costantini e Berton nel BES

Il terzetto italiano sarà al via in classe Pro-Am al volante di una Lamborghini Huracán GT3. Il primo è una conferma, il secondo un ritorno ed il terzo una new entry.

A meno di un mese dal primo impegno stagionale a Monza, Ombra Racing ufficializza anche l’equipaggio che la vedrà impegnata nella classe Pro-Am di uno dei campionati più impegnativi a livello europeo: il Blancpain Endurance Cup.

Per la scuderia di Chignolo d’Isola un’altra conferma dalla passata stagione, il giovane Matteo Beretta, che lascia la competizione italiana per tornare a confrontarsi sui più bei circuiti d’Europa. Nonostante i suoi 22 anni infatti, il pilota di Monte Marenzo ha già grande conoscenza delle piste che lo vedranno protagonista grazie alle sue esperienze internazionali.

"Da diversi anni il Blancpain Endurance era il mio obiettivo e dopo l’ottima stagione 2015 è venuto naturale lavorare con Ombra per debuttare insieme in questa Serie. Abbiamo già svolto alcuni test con la nuova Huracán GT3 portando avanti un buon lavoro di sviluppo: sono certo che ci faremo trovare pronti per puntare a risultati di rilievo" ha detto Beretta.

Un gradito ritorno tra le fila del team bergamasco quello di Stefano Costantini: pilota romano, classe 1983, già parte del team nel 2013 e nel 2014 quando la compagine di Chignolo d’Isola era impegnata nell’International GT Open. Sotto la loro unione numerose vittorie all’attivo, sintomo di un ottimo
lavoro sinergico svolto da pilota e scuderia.

"Sono molto contento di poter tornare al volante di una macchina gestita da Ombra Racing: per me si tratta di un vero e proprio ritorno in famiglia. Ci scontreremo nel campionato più difficile e impegnativo a livello mondiale per vetture GT3, la sfida sarà ardua, ma so
che con impegno e dedizione porteremo a casa le soddisfazioni che meritiamo aspettando con ansia di disputare la 24h di Spa, ciliegina sulla torta del campionato Blancpain Endurance Series" è stato il commento di Costantini.

A condividere con i due il volante della Lamborghini Huracán GT3 anche una new entry per Ombra: Giovanni Berton, veneto di Cavarzere, classe 1981, è un pilota esperto delle vetture GT. Militante fin dal 2004 nel Campionato Italiano Gran Turismo, per lui nel 2007 arriva il titolo di Campione Italiano a bordo di un’altra Lamborghini, la Gallardo GT3, con ben 9 vittorie e 11 podi.

"Disputare un campionato prestigioso e impegnativo come il Blancpain GT Series è un sogno che si avvera. Ho trovato un buon feeling con la vettura già dai primi giri effettuati e sarò orgoglioso di rappresentare nuovamente in pista il brand Lamborghini con cui ho ottenuto in passato risultati importanti. Con Ombra Racing ed i miei compagni siamo rookies in questa Serie, ma ambiziosi e determinati: sarà sicuramente una bella sfida" ha commentato Berton.

La parola poi è passata al team manager Davide Mazzoleni: "Il Blancpain GT Series è allo stesso tempo un obiettivo raggiunto ed un punto di partenza per Ombra: dal nostro debutto con le vetture GT abbiamo lavorato duramente per comprendere i segreti di queste auto e adeguare la nostra struttura. I risultati non hanno tardato ad arrivare e l’inizio del programma con Lamborghini è il momento migliore per affacciarsi in un contesto impegnativo e stimolante: abbiamo le persone ed i piloti giusti, dovremo fare tutti l’esperienza necessaria ma sono certo che le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Matteo Beretta , Giovanni Berton , Stefano Costantini
Team Ombra Racing
Articolo di tipo Ultime notizie