Maximilian Buhk porta la Mercedes in pole a Monza

Sessione di qualifica estremamente combattuta con i primi 4 racchiusi in 99 millesimi e 31 vetture in un secondo.

E' Maximilian Buhk l'autore della prima pole position stagionale del Blancpain GT Series Endurance Cup. Sul tracciato di Monza il campione in carica della Sprint Series è riuscito a svettare in un Q3 estremamente combattuto ottenendo il tempo di 1'47''509.

Buhk ha prevalso per soli 16 millesimi sulla Nissan GT-R Nismo GT3 di Alex Buncombe, di appena 67 millesimi sulla Ferrari 488 GT3 di Giancarlo Fisichella e di 99 millesimi sulla Ferrari 488 GT3 della Scuderia Praha.

Così come visto nelle Libere e nelle Pre Qualifiche, anche la sessione di Qualifiche odierna ha mostrato distacchi davvero ridotti tra le varie vetture con ben 31 auto racchiuse in un secondo.

Il team HTP Motorsport, dopo aver conquistato la pole position, porta a casa anche un quinto posto con la seconda vettura affidata a Clemens Schmidt, autore del crono di 1'47''610, precedendo la Bentley Continental GT3 numero 8 affidata a Maxime Soulet, distante 129 millesimi dal tempo realizzato da Buhk.

Il Belgian Audi Club Team WRT ha visto Laurens Vanthoor quale migliore pilota del team con il settimo tempo ed un ritardo di 137 millesimi dalla pole. Vanthoor avrebbe potuto anche migliorare la sua posizione, ma una escursione alla Parabolica nel giro finale lo ha privato di tale possibilità.

Chiude la Top Ten un trio di Ferrari con la 488 GT3 dell'AF Corse in ottava e nona posizione. La vettura numero 52 di Griffin - Cameron ha colto l'ottavo tempo davanti alla vettura gemella numero 50, mentre la 458 Italia del Black Pearl Racing numero 66 ha fatto segnare il decimo crono con il tempo di 1'47''711.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Evento Monza
Circuito Monza
Piloti Giancarlo Fisichella , Alex Buncombe , Maximilian Buhk
Team AF Corse
Articolo di tipo Qualifiche