James Calado e la Ferrari in pole alla 24 Ore di Spa

condivisioni
commenti
James Calado e la Ferrari in pole alla 24 Ore di Spa
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
28 lug 2017, 18:28

Il pilota britannico ha ottenuto il miglior tempo nella Superpole del venerdì ed è riuscito a precedere per appena 5 centesimi la Lamborghini di Mirko Bortolotti. Solmanete undicesimo il vincitore del 2016 Philipp Eng.

#55 Kaspersky Motorsport Spirit Of Race Ferrari 488 GT3: Giancarlo Fisichella, Marco Cioci, James Ca
#117 KÜS Team 75 Bernhard Porsche 991 GT3 R: Laurens Vanthoor, Kevin Estre, Michael Christensen
#55 Kaspersky Motorsport Spirit Of Race Ferrari 488 GT3: Giancarlo Fisichella, Marco Cioci, James Ca
#117 K?S Team 75 Bernhard Porsche 991 GT3 R: Laurens Vanthoor, Kevin Estre, Michael Christensen
#55 Kaspersky Motorsport Spirit Of Race Ferrari 488 GT3: Giancarlo Fisichella, Marco Cioci, James Ca

James Calado e la Ferrari del Kaspersky Motorsport hanno conquistato la pole per la 24 Ore di Spa grazie al crono di 2'17''390 rimasto imbattuto nel corso della Superpole del venerdì sera.

Calado, che dividerà l'abitacolo con Giancarlo Fisichella e Marco Cioci, ha preceduto per appena 57 millesimi la Lamborghi Huracan GT3 del Grasser Racing di Mirko Bortolotti, mentre Frederic Vervisch ha ottenuto il terzo crono al volante della Audi #2 del team WRT.

Ben cinque differenti vetture hanno occupato le prime cinque posizioni, con la Porsche 911 RSR del KÜS Team75 Bernhard affidata a Laurens Vanthoor quarto davanti alla Aston Martin del TF Sport. Sia Vanthoor che Jonny Adam hanno ottenuto il tempo di 2'17''674.

L'Audi #1 ha ottenuto il sesto riferimento cronometrico precedendo la prima Mercedes presente in classifica affidata a Frank Perera, mentre la Jaguar dell'Emil Frey, con al volante Albert Costa, ha ottenuto l'ottavo crono in 2'18''012 diventando così il primo pilota a non scendere sotto il muro dei due minuti e diciotto.

Completano la top ten l'Audi di Clemens Schmid, in nona posizione, e la Nissan di Lucas Ordonez, mentre il vincitore della passata edizione, Philipp Eng, non è riuscito a fare meglio dell'undicesimo crono in 2'18''127.

24 Ore di Spa - Superpole

Prossimo Articolo
Luca Filippi con l'Orange1 Team Lazarus alla 1000 Km del Paul Ricard

Articolo precedente

Luca Filippi con l'Orange1 Team Lazarus alla 1000 Km del Paul Ricard

Prossimo Articolo

Alex Fontana torna “a casa”: ha firmato con Emil Frey Racing!

Alex Fontana torna “a casa”: ha firmato con Emil Frey Racing!
Carica commenti