Frijns regala all'Audi la pole nel round finale di Barcellona

condivisioni
commenti
Frijns regala all'Audi la pole nel round finale di Barcellona
Di: Gary Watkins
Tradotto da: Marco Di Marco
01 ott 2017, 09:32

Il fresco campione della Sprint Series si è imposto nella sessione cronometrata grazie ad un tempismo ottimo nello scendere in pista. Bortolotti centra un gran secondo tempo e potrà approfittare della pessima qualifica di Soucek, solamente 28°.

#63 GRT Grasser Racing Team Lamborghini Huracan GT3: Christian Engelhart, Mirko Bortolotti, Andrea Caldarelli
#90 Akka ASP Mercedes AMG GT3: Edoardo Mortara, Michael Meadows, Raffaele Marciello
#43 Strakka Racing McLaren 650S GT3: Sam Tordoff, Jonny Kane, Ben Barnicoat
#99 Rowe Racing BMW M6: Maxime Martin, Alexander Sims, Philipp Eng
#26 Sainteloc Racing Audi R8 LMS GT3: Romain Monti, Christopher Haase, Simon Gachet
#36 Walkenhorst Motorsport BMW M6 GT3: Henry Walkenhorst, Matias Henkola, Ace Robey
Race winners and champions #17 Belgian Audi Club Team WRT Audi R8 LMS: Stuart Leonard, Robin Frijns

Andy Soucek non è riuscito a realizzare un giro pulito nei minuti finali della sessione ed ha chiuso con un distacco di 1''8 dalla vetta al volante della Bentley che condivide con Maxime Soulet e Vincent Abril.

Lo spagnolo ha ottenuto il tempo di 1'47''889 e dovrà partire 26 posizioni indietro rispetto ai diretti rivali in classifica.
 
Mirko Bortolotti è infatti riuscito ad ottenere il secondo tempo. L'italiano, che condivide l'abitacolo con Caldarelli ed Engelhart, ha fermato il cronometro sul tempo di 1'46''257, pagando un gap di soli due decimi dal poleman Frijns.
 
La sessione di qualifica si è svolta su un tracciato andato asciugandosi e questo ha consentito ai piloti di progredire notevolmente nel corso del turno. Proprio questo fattore ha consentito a Frijns, autore del miglior tempo in 1'46''019, di scendere in pista nel momento ideale.
 
Terzo tempo per Daniel Juncadella, al volante della migliore Mercedes presente nella lista dei tempi, con il crono di 1'46''493, mentre Perera ha chiuso con il quarto riferimento in 1'46''723. Jules Gounon ha ottenuto la pole nella classe Pro-AM ed il settimo crono assoluto.
 
Le speranze di titolo per la Bentley non sono state solamente minate dalla qualifica opaca di Soucek, ma anche dall'uscita di pista della #7. Guy Smith ha perso la propria vettura in uscita dell'ultima curva andando ad impattare contro il muretto dei box e questo incicdente ha impedito a Steven Kane ed Oliver Jarvis di prendere parte alle qualifiche.

 

Prossimo articolo BES
Bortolotti, Caldarelli ed Engelhart conquistano il titolo a Barcellona

Previous article

Bortolotti, Caldarelli ed Engelhart conquistano il titolo a Barcellona

Next article

Dries Vanthoor svetta nelle pre-qualifiche bagnate di Barcellona

Dries Vanthoor svetta nelle pre-qualifiche bagnate di Barcellona

Su questo articolo

Serie BES
Evento Barcellona
Sotto-evento Sabato, qualifiche
Location Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Andy Soucek , Mirko Bortolotti , Robin Frijns
Team Team WRT
Autore Gary Watkins
Tipo di articolo Qualifiche