Cadei denuncia: “Fuori dalla top twenty per un’auto lenta!”

Il pilota bergamasco, comunque autore della partenza al palo nella categoria AM sulla Ferrari 458 Italia della Kessel Racing, recrimina per la scorrettezza compiuta da un rivale alla curva Blanchimont...

“Ho avuto bisogno soltanto di tre giri alla fine per la pole position, anche perché avevamo già dovuto e voluto impiegare un po’ di tempo nella messa a punto della vettura durante la sessione delle Pre-Qualifiche”.

Sono le parole di Niki Cadei, assicuratosi la partenza al palo nella categoria AM della 24 Ore di Spa-Francorchamps nonché la 35esima assoluta al volante della Ferrari 458 Italia della Kessel Racing.

Non manca però una punta di rammarico: “Durante il mio primo giro lanciato, ho trovato un'auto nel bel mezzo della curva di Blanchimont, il cui pilota ha rovinato il mio tentativo e ci ha tenuti fuori dalla Super Pole, che era il nostro obiettivo iniziale"

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Evento 24 Ore di Spa
Sub-evento Giovedì, qualifiche
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Nicola Cadei
Team Kessel Racing
Articolo di tipo Intervista
Tag svizzera