Alex Fontana torna “a casa”: ha firmato con Emil Frey Racing!

condivisioni
commenti
Alex Fontana torna “a casa”: ha firmato con Emil Frey Racing!
Di:
21 set 2017, 10:21

Il driver ticinese saluta l’AKKA ASP per passare con la scuderia di Safenwil nell’ultimo e prossimo appuntamento di Barcellona. “Opportunità da non perdere, orgoglioso di tornare a correre per una scuderia svizzera”.

Alex Fontana, Emil Frey Racing
#89 Akka ASP Mercedes-AMG GT3: Daniele Perfetti, Alex Fontana, Ludovic Badey, Nico Bastian
Alex Fontana, AKKA ASP
Alex Fontana, AKKA ASP
#89 Akka ASP,Mercedes-AMG GT3: Alex Fontana
#14 Emil Frey Racing Emil Frey Jaguar G3: Lorenz Frey, Stéphane Ortelli, Albert Costa
#14 Emil Frey Racing Emil Frey Jaguar G3: Lorenz Frey, Stéphane Ortelli, Albert Costa
#14 Emil Frey Racing Emil Frey Jaguar G3: Lorenz Frey, Stéphane Ortelli, Albert Costa
#114 Emil Frey Jaguar Racing Jaguar G3: Jonan Hirschi, Christian Klien, Marco Seefried
Emil Frey Jaguar Racing
Emil Frey Jaguar Racing, Silverstone
Emil Frey Jaguar Racing, Silverstone, BES

Nonostante la stagione della Blancpain GT Series Endurance Cup sia alle battute conclusive, per Alex Fontana è già tempo di guardare al futuro.

Iniziata la stagione con l’équipe transalpina AKKA ASP alla guida di una Mercedes AMG-GT3 in tandem con Ludovic Badey e Daniele Perfetti, il driver ticinese concluderà la stagione con Emil Frey Racing, ritornando a gareggiare in un equipaggio tutto… rossocrociato.

Alex prenderà il comando della Jaguar G3 numero 14 al fianco di Stéphane Ortelli e Norbert Siedler fin dalla 3 Ore di Barcellona, ultima tappa del campionato Blancpain GT Series, in programma nel fine settimana del 30 settembre.

Con l’ingresso nella scuderia di Safenwil, il pilota luganese ritornerà pertanto a competere nella categoria riservata ai Professionisti.

Dopo le esperienze Endurance con McLaren prima e Mercedes poi, Fontana si dice orgoglioso di riprendere a gareggiare con un team svizzero.

“Sono davvero onorato di entrare a far parte della famiglia Emil Frey Jaguar Racing. Ci conosciamo da tempo e ci siamo rispettati e stimati a vicenda, pur non avendo mai avuto l’opportunità di lavorare insieme”.

 

E ancora: “Sarà un progetto tutto svizzero e sono felice di tornare ‘a casa’ dopo i tempi del Kart, della Jenzer Motorsport e della partnership con la Kessel Racing”.

Il classe 1992 ci tiene, inoltre, a ringraziare l’ormai ex scuderia e i compagni che lo hanno affiancato nell’esperienza con la AKKA ASP e al volante della Mercedes AMG-GT3.

“A loro va un grande grazie per avermi dato la possibilità di cogliere questa occasione. Correre ‘con’ e ‘per’ loro con Ludovic, ma soprattutto con Daniele Perfetti, è stata un’esperienza incredibile”, conclude Alex carico e motivato per la nuova esperienza a tinte rossocrociate.

Prossimo Articolo
Doppietta Ferrari in AM alla 24 Ore di Spa-Francorchamps

Articolo precedente

Doppietta Ferrari in AM alla 24 Ore di Spa-Francorchamps

Prossimo Articolo

La ISR schiera Kevin Ceccon anche nell'Endurance a Barcellona

La ISR schiera Kevin Ceccon anche nell'Endurance a Barcellona
Carica commenti