Mercedes AMG GT: in arrivo a Goodwood la R, quella cattiva

570 CV per la versione più estrema della sportiva by AMG. Concepita per la pista, dovrebbe debuttare al Festival of Speed di Goodwood

Il Festival of Speed di Goodwood si conferma sempre più come una vetrina di fondamentale importanza per le Case auto, molto più di certi Saloni... Per l'edizione 2016, in programma dal 23 al 26 giugno, Mercedes ha deciso per esempio di far debuttare la Mercedes-AMG GT R. Ovvero, la versione più estrema della sua sportiva nata per fare concorrenza alla Porsche 911. Di lei si sa poco, pochissimo, ma i soliti ben informati inglesi sono pronti a scommettere che, sotto il suo chilometrico cofano, il motore 4.0 V8 biturbo abbia fatto un salto dai 503 CV della versione di partenza (in foto) a 570 CV, scaricati sul retrotreno attraverso pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R-compound.

Sì, anche le gomme sono poco meno che da gara, per una vettura che ricalca, almeno nelle intenzioni di Mercedes, le orme della versione GT3 della 911. Lecito dunque aspettarsi un importante upgrade per il telaio, così come per l'aerodinamica e per i freni. I cerchi saranno di dimensioni maggiori, mentre il peso è annunciato in calo, grazie a un più largo uso della fibra di carbonio per la carrozzeria e per le varie appendici. Insomma, la Mercedes-AMG GT R onora un'edizione del Festival of Speed particolarmente significativa, dal momento che coincide con il centenario di BMW, con la centesima edizione della 500 Miglia di Indianapolis e il 50° anniversario della Can-Am Series, oltre a poter contare sulla presenza di campioni delle due e delle quattro ruote come Giacomo Agostini, Troy Corser, Eddie Lawson, Jenson Button, Emerson Fittipaldi, Stirling Moss e Mark Webber.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Prodotto
Articolo di tipo Preview
Tag amg, mercedes, mercedes amg gt