Mazda MX-5 a tutto “special”: la RF a Goodwood, la Levanto a Milano

La RF - come Retractable Fastback - debutta in UK. La Levanto, by Lapo Elkann e Garage Italia Customs, è stata svelata ieri

I due progetti hanno poco o nulla in comune, se non la base - e che base - da cui partono: la leggendaria Mazda MX-5. Il primo si chiama RF, Retractable Fastback, il secondo Levanto. RF è opera di Mazda, Levanto di Lapo Elkann e della sua Garage Italia Customs. Partiamo dalla RF che debutta al Festival of Speed di Goodwood.

La "targa" in vendita dal 2017

Ispirato alla versione “carbio-coupé” della generazione precedente, questo concept ha però un look da “targa”: il lunotto è fisso così come i montanti. Il tettuccio invece si apre e chiude al tocco di un pulsante e fino a 10 km/h. La MX-5 RF abbina dunque l’agilità tipica della roadster - anzi migliorandola, grazie alla maggiore rigidità della scocca - a un comfort migliorato: quando si chiude il tetto, il comfort acustico è decisamente superiore a quello della “sorella” con capote in tela. Il bello della RF è che si farà: il suo arrivo nelle concessionarie è in programma per l’inizio del prossimo anno. Ovviamente, non si sanno ancora i prezzi, né le prestazioni, ma ragionevolmente non si dovrebbero discostare molto da quelli della gamma roadster. 

Un esemplare unico, salvo richieste...

Non arriverà invece in alcuna concessionaria - ma se la volete, basta che vi mettiate in contatto con Garage Italia Customs - la MX-5 Levanto. Per coglierne fino in fondo lo spirito sono necessari un pizzico di fantasia e la conoscenza del film ”The endless summer”. Fantasia perché Lapo Elkann e il suo staff di creativi hanno creato una livrea che ricorda il mare e le sue onde, il sempre affascinante mondo del surf e uno dei suoi luoghi cult in Italia: Levanto. Il parallelo con i surfisti, che “vivono” nell’attesa dell’onda perfetta, è con il guidatore tipo della Mazda MX-5 è sempre alla ricerca della curva perfetta. Nel concreto, questa “storia” si è tradotta, sulla MX-5, in una livrea della carrozzeria color arancione acceso, che sfuma nell’indaco, per ricordare i toni caldi dei tramonti estivi. Dentro, l’azzurro è nuovamente protagonista su plancia, sedili e pannelli porta (in Alcantara) mentre l’arancione anima le cuciture dei sedili e gli inserti superiori dei rivestimenti delle portiere. Infine, i cerchi in lega sono degli originali Mazda Diamond Cut Design 66 da 17”. 
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Prodotto
Evento Mazda MX-5 RF a Goodwood
Sub-evento Evento speciale
Articolo di tipo Ultime notizie