Hyundai i30 N, tra meno di 24 ore un doppio debutto

E’ la prima sportiva del marchio Hyundai e rappresenta la prima auto (di una serie) con il logo sportivo N, lo stesso del team WRC

Hyundai i30 N: la grande attesa finirà presto, domani mercoledì 13 luglio precisamente. Cos’è la i30 N? La Hyundai stradale più sportiva mai prodotta. Eh sì perché non si vive e non si cresce di soli volumi (di mercato): per fare concorrenza ai migliori marchi automobilistici mondiali, servono anche un po’ di “effetti speciali”, dove con questa espressione non si intendono messe in scena fini a sé stesse, ma dimostrazioni concrete di forza. E così Hyundai, dopo aver intrapreso l’avventura dei rally al massimo livello con la i20 WRC, sta già facendo parlare di sé con questa versione molto cattiva della sua compatta. 

 Fra Nurburgring e ghiaccio svedese

Un’auto che, come “moda” impone, è stata messa a punto sui durissimi 20 km abbondanti di asfalto del Nurburgring, sede del centro di test Hyundai in Europa. Non solo nel corso di lunghe sessioni di collaudo, ma anche in gara, in occasione della 24 Ore del Nurburgring di quest’anno e del 2016. A proposito: notizie ufficiali in merito non ne abbiamo, ma non ci sarebbe da stupirsi se fra 48 ore dovesse arrivare, insieme alla macchina, la comunicazione di un record di categoria sul giro di pista più famoso del mondo. Non è omologabile come record, ma dimostra quanto Hyundai abbia investito in questo progetto, il fatto che la macchina sia stata affidata anche al suo pilota di punta nel WRC - Thierry Neuville - per la messa a punto in condizioni estreme sul ghiaccio svedese. 

Sportività stradale

Siccome si tratta comunque di un’auto stradale, in Hyundai N hanno posto molta cura nella messa a punto di un assetto che sapesse affrontare al meglio anche le sconnessioni dell’asfalto delle strade aperte al traffico. Ecco le parole di Albert Biermann, capo dello sviluppo di Hyundai: “Ci siamo concentrati molto anche sul comportamento stradale, oltre che sulla performance in pista, percorrendo molti km sulle strade inglesi (notoriamente molto sconnesse). Non potevamo infatti prescindere da un comportamento al top anche nelle condizioni d’uso più comuni per i nostri clienti. Per questo motivo abbiamo optato per le sospensioni adattive, che rappresentano la scelta migliore per coniugare comfort e handling”. 

La prima volta del marchio N

Il debutto della i30 N è doppio, per Hyundai, dal momento che per il marchio coreano rappresenta la prima volta del brand sportivo N, finora noto solo all’interno del motorsport (è questo il reparto che si occupa, tra le altre cose, della i20 WRC). Per quello che riguarda la macchina, da quello che si è potuto vedere finora (dal video teaser rilasciato ufficialmente), risaltano il diffusore posteriore all’interno del quale sono “annegati” i terminali di scarico e, in generale, proporzioni molto “schiacciate” verso il basso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Prodotto
Evento Teaser Hyundai i30 N
Sub-evento Teaser
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag hyundai, hyundai i30, hyundai i30 n