Gruppo Renault: tocca a Thierry Bolloré prendere le funzioni di Carlos Ghosn

condivisioni
commenti
Gruppo Renault: tocca a Thierry Bolloré prendere le funzioni di Carlos Ghosn
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
20 nov 2018, 15:40

L'arresto in Giappone dell'ex numero uno dell'Alleanz Renault-Nissan, ha obbligato i vertici della società a prendere gli immediati provvedimenti per rendere la socità pienamente funzionale dopo lo choc di ieri.

Il Gruppo Renault ha nominato Thierry Bolloré, il COO dell’Alleanza Renault-Nissan, come “traghettatore” che è stato chiamato a dare stabilità ai marchi che hanno patito la “decapitazione” dal ruolo di presidente di Carlos Ghosn, dopo che è stato arrestato ieri

dalla Procura distrettuale di a seguito dei procedimenti giudiziari che sono scattati nei confronti dell’ex numero uno che è stato destituito dal ruolo ieri stesso.

Grazie alla nomina di Thierry Bolloré il Gruppo Renault è tornato nel pieno delle funzionalità aziendali, per proseguire il normale corso delle operazioni industriali e commerciali. Questa sera si terrà una riunione del Consiglio di amministrazione Renault.

Prossimo Articolo
Terremoto in Renault-Nissan: arrestato a Tokyo il presidente Carlos Ghosn

Articolo precedente

Terremoto in Renault-Nissan: arrestato a Tokyo il presidente Carlos Ghosn

Prossimo Articolo

Renault: Ghosn (per ora) resta presidente e chiede a Nissan i dati dell'inchiesta

Renault: Ghosn (per ora) resta presidente e chiede a Nissan i dati dell'inchiesta
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Prodotto
Team Renault F1 Team
Autore Franco Nugnes