A Facundo Regalia le prime libere in Ungheria

Il pilota argentino è riuscito a precedere di tre decimi Jhnny Cecotto a Antonio Pizzonia. Cipriani quinto

A Facundo Regalia le prime libere in Ungheria

Facundo Regalia si è preso la ribalta nel primo turno di prove libere della stagione 2015 dell'Auto GP, andato in scena nella tarda mattinata odierna sul tracciato ungherese dell'Hungaroring. Il pilota argentino è stato il più rapido al termine dei primi trenta minuti di prove, grazie a un terzo settore da record e un crono rimasto imbattuto dai principali rivali.

Il pilota argentino ha fermato il cronometro in 1'36"121, ben tre decimi più rapido di altri due piloti sudamericani: Johnny Cecotto e Antonio Pizzonia. Cecotto è in ritardo di 296 millesimi dal leader della classifica, mentre l'ex pilota di Formula 1 si è dovuto accontentare della terza piazza per appena tre millesimi di secondo, ovvero il gap che lo separa dal collega venezuelano.

Quarto tempo per il primo pilota del plotone europeo, lo svizzero Christof Von Grünigen, che però ha denotato un distacco pesante dai primi: quasi un secondo. Al quinto posto ecco invece il primo pilota italiano, Giuseppe Cipriani, autore di quindici giri, il più veloce fatto segnare in 1'37"630. Un secondo e mezzo il ritardo da Regalia. 

Alle spalle del nostro portacolori ecco Luis Sa Silva, a tre decimi e mezzo dal crono di Cipriani e settimo tempo per Leonardo Pulcini. Ottavo tempo per il pilota russo Nikita Zlobin, il quale ha chiuso le Libere 1 davanti al fanalino di coda, il colombiano Andrés Méndez, quest'ultimo a cinque secondi e otto decimi dal tempo di riferimento della sessione. 

Auto GP - Hungaroring - Libere 1

condivisioni
commenti
L'Auto Gp risolve la collaborazione con l'ISRA
Articolo precedente

L'Auto Gp risolve la collaborazione con l'ISRA

Prossimo Articolo

Un grande Pulcini alle spalle di Regalia nelle Libere 2

Un grande Pulcini alle spalle di Regalia nelle Libere 2
Carica commenti